Redazionemondo

441 POSTS
0 COMMENTS

Gli oncologi: “I cambiamenti biologici nella transizione tra i sessi possono favorire il cancro”

ROMA – Il 71% delle persone transgender e gender non conforming (cioè di genere diverso da quello alla nascita) non ha mai partecipato ad alcun programma di screening anti cancro. Una su tre non è in grado di trovare informazioni specifiche per la prevenzione oncologica declinate sulla propria condizione specifica. Il 53% ritiene che l’identità

Lo studio: “Più morti per cancro dove c’è inquinamento, ora è una certezza”

BOLOGNA – Si muore di tumore ‘soprattutto dove l’inquinamento ambientale è più elevato, anche se si tratta di zone in cui le abitudini di vita sono in genere più sane’. Lo prova una nuova ricerca scientifica che ha voluto approfondire appunto quanto tra i principali elementi in grado di indurre la proliferazione tumorale ci sia

Epatite C, in Lombardia 478 persone positive su 52.224 testate

MILANO – Dall’1 giugno in regione Lombardia è attivo lo screening opportunistico per la prevenzione delle malattie da HCV. Lo rende noto la Direzione Generale Welfare della Regione Lombardia. Ogni paziente nato tra il 1969 e il 1989 che è ricoverato o che fa una prestazione di prelievo riceve l’offerta di test anticorpale. Al 7

Al San Giovanni di Roma doppia inaugurazione per una presa in carico dei fragili e donne in gravidanza

ROMA- Questa mattina l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri, insieme alla Direttrice Generale dell’AO San Giovanni Addolorata Tiziana Frittelli, l’Assessore alle Politiche sociali e alla salute, Barbara Funari hanno inaugurato presso il P.O. Britannico della struttura il nuovo ‘Centro di Accoglienza per le Fragilità Socio-Sanitarie’ e il

Nuovo focolaio di aviaria in provincia di Treviso: 700 capi da abbattere

VENEZIA – Un focolaio di influenza aviaria è stato individuato in un allevamento di circa 700 capi nel territorio comunale di Silea, in provincia di Treviso. Alla luce dei campionamenti eseguiti dall’Istituto Zooprofilattico delle Venezie, che hanno confermato la presenza di influenza aviaria ad alta patogenicità, si è oggi riunita l’Unità di Crisi della Regione

Redazionemondo

441 POSTS
0 COMMENTS