Guerra in Ucraina, Carnelos: tregua sul modello di Austria o Finlandia

“Tregua in Ucraina costruita sul modello della neutralità dell’Austria o anche della Finlandia, sperando che le aperture delle ultime ore tengano”. È la ricetta...

Presentata in Campidoglio l’Acea Run Rome The Marathon

All’incontro il sindaco Roberto Gualtieri e l’assessore ai Grandi Eventi, Sport e Turismo, Alessandro Onorato ROMA – Presentata al Campidoglio la 27^ Acea Run Rome...

Ad Arpino (Frosinone) una scuola a misura di bambino

Si aprono le porte dell'asilo nido "Pippuntella" di Arpino (Fr). L'appuntamento è per martedì 29 giugno alle ore 18 in località Panaccio per l'open...

Uno studio legale napoletano citato da Forbes: “Mandico, i guardiani della crisi” 

Lo studio legale napoletano Mandico & Partners è l'unico del Sud Italia citato dalla prestigiosa rivista Forbes, che nel numero di marzo ha stilato...

“Da ospiti difficili a ospiti felici, receptionist e l’arte di gestire un reclamo”, il nuovo libro di Stefano Todisco

Come trasformare il reclamo del cliente di un hotel nell’opportunità di stupire l’ospite, comprenderne i bisogni e restituire un servizio che alla fine del...

Fisco, De Lise (commercialisti): Includere le associazioni professionisti nel regime forfettario

Il sottosegretario Federico Freni (Mef) incontra una delegazione del’Ungdcec  ROMA - “Chiediamo al governo, in particolare al ministro dell’Economia e delle Finanze, di includere nel...

In Illinois spari sulla parata del 4 luglio: almeno 6 morti

ROMA – Un maschio bianco, di 18 o 20 anni circa, con capelli lunghi neri, piccolo di corporatura, con indosso una t-shirt bianca o blu: questo l’identikit diffuso dalla polizia dell’Illinois, negli Stati Uniti, di un uomo che ha aperto il fuoco sui partecipanti alla parata del 4 luglio uccidendo almeno sei persone. I riferimenti…

Nato, Altun (minoranza curda in Svezia): “Ci hanno tradito ma non ci arrendiamo”

ROMA – Il memorandum siglato fra Turchia, Svezia e Finlandia che dovrebbe aprire all’adesione dei due Paesi scandinavi alla Nato “è vergognoso e a spese della popolazione curda”. Nonostante questo, però, “crediamo nella società svedese e nella sua democrazia e sappiamo che il popolo svedese è con noi”. A parlare così è Ridvan Altun, portavoce…