Premio Le Maschere del Teatro Italiano, scelte le terne per l’edizione 2022

 La manifestazione è organizzata per la prima volta dal Teatro Stabile Massimo Vincenzo Bellini di Catania Il Premio “Le Maschere del Teatro Italiano” ideato da...

L’ex ambasciatore Carnelos: “La pace passa per la collaborazione tra G7 e BRICS”

“G7 e BRICS (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica) stabiliscano quanto prima un meccanismo di consultazione formale permanente per gestire l’economia mondiale e le...

Premio Eurobike Innovators, l’italiana Bad Bike nella terna dei finalisti

New Bad, ultima nata in casa Bad Bike, è nella terna finalista del prestigioso Eurobike Innovators Prize, il concorso che nell’ambito della fiera internazionale...

Tecno International apre a Londra con l’obiettivo di conquistare il mercato UK

Da Napoli a Londra: è stata presentata all’Ambasciata italiana nel Regno Unito Tecno International, società del Gruppo Tecno che porterà in UK e fuori...

Brucellosi, Rostan (FI): “Bloccare abbattimenti indiscriminati” Presentata interrogazione al ministro Speranza

“Bisogna porre fine agli abbattimenti indiscriminati e massivi delle bufale mediterranee che avvengono per sospetta brucellosi o Tbc Bovis e hanno portato, in Campania,...

Fisco, De Lise (commercialisti): Includere le associazioni professionisti nel regime forfettario

Il sottosegretario Federico Freni (Mef) incontra una delegazione del’Ungdcec  ROMA - “Chiediamo al governo, in particolare al ministro dell’Economia e delle Finanze, di includere nel...

In Illinois spari sulla parata del 4 luglio: almeno 6 morti

ROMA – Un maschio bianco, di 18 o 20 anni circa, con capelli lunghi neri, piccolo di corporatura, con indosso una t-shirt bianca o blu: questo l’identikit diffuso dalla polizia dell’Illinois, negli Stati Uniti, di un uomo che ha aperto il fuoco sui partecipanti alla parata del 4 luglio uccidendo almeno sei persone. I riferimenti…

Nato, Altun (minoranza curda in Svezia): “Ci hanno tradito ma non ci arrendiamo”

ROMA – Il memorandum siglato fra Turchia, Svezia e Finlandia che dovrebbe aprire all’adesione dei due Paesi scandinavi alla Nato “è vergognoso e a spese della popolazione curda”. Nonostante questo, però, “crediamo nella società svedese e nella sua democrazia e sappiamo che il popolo svedese è con noi”. A parlare così è Ridvan Altun, portavoce…