Vino, 44esimo Congresso Oiv si terrà dal 5 al 9 giugno a Cadice e Jerez

Avrà come tema “Viticoltura e tecnologie dell’informazione”

Milano, 24 gen. (askanews) – Il 44esimo Congresso mondiale della vite e del vino e la 21esima Assemblea generale dell’organizzazione internazionale della vite e del vino (OIV) si svolgeranno dal 5 al 9 giugno 2023 a Cadice e a Jerez de la Frontera, in Spagna. Lo ha reso noto la stessa Organizzazione internazionale della vigna e del vino (Oiv) spiegando che alle due iniziative parteciperanno i maggiori specialisti mondiali nel campo della viticoltura e dell’enologia, nonché esperti di fama mondiale in materia di salute, sicurezza, diritto ed economia coinvolti nel settore della produzione vitivinicola.

Il Congresso tratterà le questioni legate alle attuali sfide che la produzione vitivinicola mondiale deve affrontare, sintetizzate nel tema: “Viticoltura e tecnologie dell’informazione”. Quattro le sessioni previste. “Big data e intelligenza artificiale nel processo decisionale in viticoltura di fronte ai cambiamenti climatici”; “Nuove tecnologie applicate all’enologia; “Diritto e informazione dei consumatori. Digitalizzazione delle informazioni al servizio dei consumatori e tracciabilità”; “Sicurezza alimentare, consumo, nutrizione e salute. Tecnologie informatiche per la sostenibilità e la sicurezza alimentare”.

VIDEO | Al Lago di Ledro dopo due anni torna il Tuffo della Merla, è un successo

BOLOGNA – "Ci sono solo 5 gradi, niente di che". Questa frase riassume bene lo spirito ‘pazzo’ e temerario alla base del tradizionale "tuffo della merla" nelle acque (solitamente ghiacciate) del lago di Ledro negli ultimi giorni di gennaio. L’iniziativa, che in Trentino Alto Adige ha una storia ormai consolidata, è andata in scena nuovamente

Il Papa in partenza per il Congo, l’appello: “C’è un buco nero dell’informazione, il mondo apra gli occhi”

ROMA – Rompere il silenzio sui conflitti armati in Congo, un Paese vittima della propria stessa ricchezza, coltan, cobalto e "terre rare", sulle quali vogliono mettere le mani governi e multinazionali dell’industria elettronica: è l’appello che arriva da Roma, a pochi giorni dalla visita apostolica a Kinshasa di Papa Francesco. Le voci sono quelle di

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen. (askanews) - E' morto Ludovico Di Meo, giornalista con una lunga carriera in Rai, direttore generale di San Marino Rtv. Così il sito dell'emittente ha comunicato la notizia: "Una notizia che sconvolge la San Marino Rtv. Questa mattina, a Roma, è morto il direttore generale
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: