De Lise (commercialisti): Il governo sia più coraggioso, no alla politica ‘conservativa’

“Dal nuovo anno ci aspettiamo una politica meno ‘conservativa’ del governo. Nella Legge di Stabilità ci saranno diversi bonus, ma non emergono quegli elementi che sarebbero auspicabili per il rilancio dell’economia”.

Lo afferma Matteo De Lise, presidente dell’Unione nazionale giovani dottori commercialisti ed esperti contabili.

“Le solite conferme, come le detrazioni sulle ristrutturazioni, ma nessuna novità nemmeno sul fronte della tecnica normativa utilizzata. Mancano anche i ‘fondi perduti’ e i ‘ristori’ per i professionisti. E il sostegno all’occupazione sarà assicurato dall’ennesimo riciclo di norme pre-Covid, ridotte ad asettici sgravi contributivi privi di empatia con il sentire comune di imprese e lavoratori. Programmazione? Poca. Coinvolgimento di professionisti del settore? Nullo”.

“Sarebbe importante preservare il reddito dei lavoratori e avviarne la ricollocazione sul mercato, mediante l’ampliamento dell’indennità di disoccupazione e dei connessi servizi formativi. Invece, con la proroga del divieto di licenziamento e la cassa integrazione, toccherà alle imprese salvare i dati statistici sull’occupazione a scapito della loro riorganizzazione aziendale. Ai posteri o ai prossimi decreti l’ardua sentenza”, evidenzia De Lise.

“Nelle prossime settimane proporremo alle istituzioni una serie di appuntamenti di approfondimento, sia tecnico che politico, proprio sulla Legge di Stabilità. Momenti di confronto e di approfondimento basati anche sui quesiti dei nostri iscritti”.

L’Ue avverte: “Chi ostacolerà le elezioni in Libia rischia sanzioni”

ROMA – In vista della seconda Conferenza internazionale sulla Libia che si terrà a Berlino domani, il Consiglio europeo ha avvertito che chiunque cercherà di ostacolare o far slittare le elezioni generali del 24 dicembre sarà soggetto a sanzioni. Il vertice – a cui parteciperanno solo i ministri degli Esteri dei Paesi coinvolti – è stato organizzato…

Berlusconi sogna il ‘Centro Destra Italiano’ con Lega e Fdi e annuncia: “Tornerò presto”

ROMA – Il Centro Destra Italiano, un partito unico con Lega e Fdi sul modello del Partito repubblicano americano. E’ il “sogno” di Silvio Berlusconi che oggi, in collegamento telefonico con Lamezia Terme, ha anche battezzato il nuovo partito che immagina per le elezioni politiche del 2023. Intervenuto alla presentazione della candidatura di Roberto Occhiuto…

Intervento record al Rizzoli di Bologna: corretta una schiena curva di 100 gradi

BOLOGNA – Nuovo intervento record al Rizzoli. Gli specialisti dell’istituto ortopedico di Bologna sono riusciti, per la prima volta, a curare una cifosi (cioè la curvatura in avanti della colonna vertebrale) di ben 100 gradi che costringeva la paziente, una donna di 54 anni, sulla sedia a rotelle. Per riportare dritta la schiena, i medici…