Cento tamponi gratuiti ai cittadini napoletani: l’iniziativa di Fast

Tamponi gratuiti ai cittadini under 20 e over 65. L’iniziativa è andata in scena in piazza Municipio con una nuova tappa del progetto “O teng e to’ dong”, che ha visto accanto a FAST- Farmacisti Attivi sul Territorio e la Fondazione Famiglia di Maria con il Comune di Napoli. I gazebo di FAST e l’unità mobile hanno accolto i cittadini delle due fasce d’età per somministrare loro gratuitamente il tampone per il Covid19. I cittadini hanno ricevuto l’esito del tampone via sms: sono state tamponate 150 persone, tutte negative. Donati anche circa 100 saturimetri, soprattutto alle persone anziane che ne facevano richiesta, e 60 Lattoferrina con vitamina D.

“Questa iniziativa nasce dall’idea che oggi l’esigenza è permettere al maggior numero possibile di cittadini di fare il tampone”, afferma Pietro Carraturo, presidente e fondatore di FAST- Farmacisti Attivi sul Territorio. “Il Covid ha ampliato la forbice tra benessere e povertà sanitaria; come farmacisti abbiamo l’obbligo di aiutare le persone. Lo facciamo permettendo di effettuare, senza alcun costo, un tampone alle due fasce più interessate: gli under 20 e gli over 65. I primi per propensione caratteriale forse non si sentono abbastanza coinvolti in quest’emergenza, gli altri potrebbero andare incontro a patologie che con il Covid aggraverebbero la situazione. Naturalmente la speranza è che si esca quanto prima da questa emergenza, anche se potremmo essere alla vigilia di due mesi delicatissimi e per questo siamo pronti con i tamponi che “combo” che distingueranno il Covid da una semplice influenza”.

L’assessore comunale ai Giovani, Alessandra Clemente, evidenzia: “Le energie migliori della città al servizio di chi ne ha bisogno. Siamo soddisfatti perché quest’iniziativa parla a ragazzi e ragazze in questo momento alle prese con la sfida di bloccare il coronavirus. Un bel segnale da parte degli organizzatori, che ringraziamo”.

Per l’assessore alla Salute, Francesca Menna, “l’iniziativa è stata fortemente voluta dal Comune. Il tampone solidale è un grande segnale alla cittadinanza, la rete di solidarietà può aiutarci a combattere questo virus e a superare le recenti difficoltà”.

 

Figliuolo: “In arrivo sette milioni di dosi Pfizer in più per l’Italia”

TORINO – “Mi ha chiamato il presidente Draghi mentre stavo arrivando ad Aosta per comunicarmi che, grazie alle pressioni europee, all’Ue arriveranno 50 milioni di dosi Pfizer in più per il trimestre aprile, maggio, giugno”. Cosi’ il generale Francesco Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, arrivato oggi a Torino per l’inaugurazione del nuovo centro vaccinale…

L’appello del comitato Orsan sulle Rsa: “Via libera alle visite in presenza ai familiari”

ROMA – I parenti e familiari degli oltre 350mila ospiti ricoverati nelle 7.372 strutture residenziali socio assistenziali (RSA) italiane (fonte: Ministero della Salute (2019) Annuario Statistico del Servizio Sanitario Nazionale, anno 2017) alzano la voce e chiedono al Governo una data certa per la ripresa, in presenza e nel pieno rispetto dei protocolli sanitari, delle…

Sanità, Morra: “Azienda ospedaliera di Cosenza occupata dai cittadini”

REGGIO CALABRIA – “Oggi a Cosenza dei cittadini hanno occupato la sede della direzione generale dell’Azienda ospedaliera di Cosenza. È un gruppo di residenti nel cosentino che chiedono, giustamente, una sanità pubblica ed efficiente che porti alla fine del commissariamento con conseguente riapertura degli ospedali ed assunzione di personale necessario per sopperire alle mancanze attuali”.…