Professioni, allo Studio Esterino Cafasso di Napoli il riconoscimento Le Fonti Awards 2021

Lo Studio Esterino Cafasso è risultato vincitore dell’ambito premio Le Fonti Awards 2021 come Studio Professionale dell’Anno per la categoria Diritto del Lavoro e...

“In giro per Napoli. Un verso per ogni vicolo”: il libro d’esordio di Floriana Frega

Il Comune di Napoli nel convento di San Domenico Maggiore, Sala del Capitolo, ha ospitato l’evento di presentazione del libro “In giro per Napoli....

Nasce l’Associazione Circoli Nautici della Campania

I circoli nautici, le sezioni della Lega Navale Italiana della Campania e Associazione Medici Sportivi si sono costituiti in associazione lo scorso 8 aprile...

Innovazione, da Napoli un progetto internazionale nella filiera lattiero-casearia

Agevolare il trasferimento tecnologico tra enti di ricerca e imprese nella filiera lattiero-casearia attraverso la creazione di living labs e spin-off, allo scopo di...

Professioni, Maresca incontra i commercialisti napoletani

“La crisi sociale ed economica ha attanagliato la città di Napoli: serve un segnale di rinascita che passi per il rispetto delle regole e...

Bimbo palestinese ucciso, un video accusa Israele: “Soldati hanno sparato ad auto in retromarcia”

L’organizzazione israelo-palestinese B’Tselem ha diffuso due video registrati dalle telecamere di sorveglianza che proverebbero che l’esercito israeliano ha aperto il fuoco contro un’automobile civile, causando la morte di un bambino di 11 anni. L’incidente è avvenuto il 28 luglio scorso a Beit Ummar, un villaggio nella Cisgiordania. Nei video è possibile vedere il momento in…

Nieddu: “La Sardegna non andrà in zona gialla”

CAGLIARI – “Chiariamo una volta per tutte che la Sardegna non andrà in zona gialla. Sono tutti convinti che con il raggiungimento del 10% di terapie intensive il passaggio sia automatico, non è così”. A ribadirlo è l’assessore regionale alla Sanità, Mario Nieddu, parlando con i giornalisti prima della riunione della commissione Salute del Consiglio…

La Torre: “L’oro di Jacobs? Solo chi non lo conosce può avere dubbi”

Dalla nostra inviata Erika Primavera TOKYO – “Ho letto cosa scrivono alcuni giornalisti stranieri: non sta scritto da nessuna parte che il vincitore dei 100 metri delle Olimpiadi debba essere per forza americano o anglosassone. Soltanto chi non conosce il percorso di Marcell e la maniacalità dei suoi allenamenti può avere qualche dubbio”. Così il…