VIDEO | La tecnologia italiana a servizio della difesa dei confini dell’Unione europea

video-|-la-tecnologia-italiana-a-servizio-della-difesa-dei-confini-dell’unione-europea

RICCIONE – Le tecnologie più sofisticate al servizio della protezione dei confini. Il futuro che diventa protagonista di uno dei temi più dibattuti: la salvaguardia delle frontiere marittime e terrestri. E’ il progetto Nestor, presentato nei giorni scorsi a Riccione all’interno dell’evento ‘Le Giornate di Polizia locale e Sicurezza Urbana’: l’innovazione applicata anche “per garantire la sicurezza dei cittadini europei”, spiega Sofoklis Efremidis, project manager della Filiale di Atene del Gruppo Maggioli ed explotation manager di Nestor. L’obiettivo è “sviluppare e integrare tecnologie per la sorveglianza dei confini”, il tutto in linea con le direttive europee sul tema.

Il Gruppo Maggioli è particolarmente attivo nell’ambito dei progetti di Ricerca e Sviluppo, creando interessanti sinergie a livello internazionale, come nel caso appunto di Nestor. L’azienda che fornisce servizi e soluzioni d’avanguardia per Pubbliche amministrazioni, imprese e liberi professionisti, è attualmente impegnata in oltre 26 progetti finanziati dalla Commissione europea attraverso il team di Ricerca e Sviluppo, su tematiche che vanno dall’E-government a energia e Industria 4.0.

Per la coordinatrice del progetto e colonnello della Polizia Ellenica, Giannoula Chalvatzi, Nestor è una opportunità per creare coscienza sulla tematica e per dare “strumenti utili alle autorità interessate per essere più efficienti nel loro compito di salvaguardia e controllo”.

Le tecnologie Nestor costituiscono una rete interoperabile per rilevare, valutare e rispondere alle attività illegali nelle missioni di sorveglianza delle frontiere, precisa la Project Manager Nestor e Manager in Kemea – tra i partner di Maggioli nel progetto – Milena Rosgova. Così da permettere agli Stati membri dell’Ue di rispondere alle attività illegali, sia in mare che a terra, grazie al rafforzamento delle capacità decisionali e di reazione delle loro attività di sicurezza.
]]

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it>

L’articolo VIDEO | La tecnologia italiana a servizio della difesa dei confini dell’Unione europea proviene da Ragionieri e previdenza.

E Sgarbi parla via Facebook: “Il silenzio elettorale? Una grande stronzata”

BOLOGNA – “Il silenzio elettorale è una grande stronzata”. Parola di Vittorio Sgarbi, parlamentare uscente e candidato del centrodestra nell’uninominale di Bologna per il Senato, che alla vigilia del voto per le politiche interviene via Facebook e pubblica o rilancia sulla propria pagina i video-messaggi realizzati in suo sostegno da diversi volti noti. LEGGI ANCHE:

In India tempesta perfetta su scuola e case famiglia ‘made in Bologna’

BOLOGNA – Travolti dal “disastro perfetto”. La pandemia prima, la guerra poi e ora inflazione e stangata sulle bollette si sono abbattute su scuole e case famiglia attive in India ma ‘Made in Bologna’. È dal 1996 che un’organizzazione di Bologna, Namaste, opera in due Stati del sud del paese asiatico, Kerala e Tamil Nadu

La rabbia degli iraniani in piazza a Bologna: “Non lasceremo morire i nostri fratelli”

BOLOGNA – Cantano a squarciagola “azadi azadi azadi”, cioè “libertà” in persiano. Urlano “donna vita libertà”, “abbasso il dittatore” e “freedom for Iran”. Sono le iraniane e gli iraniani che oggi hanno manifestato a Bologna contro la morte di Mahsa Amini (la 22enne deceduta dopo essere stata arrestata a Teheran perché non indossava correttamente il
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: