lunedì, Giugno 24, 2024

Vino, 10mila visitatori a Napoli per “VitignoItalia” 2024

AttualitàVino, 10mila visitatori a Napoli per "VitignoItalia" 2024

La diciottesima edizione si è chiusa alla Stazione Marittima
Milano, 5 giu. (askanews) – Sono state circa 10mila, tra appassionati e operatori del settore, le persone che dal 2 al 4 giugno hanno partecipato a Napoli alla diciottesima edizione di “VitignoItalia” dove hanno potuto degustare oltre 1.500 etichette e di incontrare le 300 aziende e Consorzi alla Stazione Marittima. Tra banchi d’assaggio, talk e degustazioni top level, la manifestazione ha acceso i riflettori “sulle realtà enologiche più prestigiose della Penisola, puntando sul dialogo diretto con i produttori, che da sempre caratterizza questo format”.
“Un’edizione eccezionale nei numeri e più coinvolgente che mai, resa possibile grazie alla sinergia con i principali player della manifestazione a partire dalle istituzioni” ha dichiarato il direttore di “VitignoItalia”, Maurizio Teti, spiegando che “abbiamo messo in campo un programma di incontri che hanno soddisfatto e incuriosito tanto gli appassionati quanto gli esperti, con attività trasversali tra il vino e altri settori, mettendo sempre al centro il piacere della degustazione e l’interazione con i produttori”.
Tutte esaurite le masterclass: dai focus su Denominazioni come Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, Friuli Doc e Roma Doc, passando per i migliori vini regionali come i rossi di Sicilia, i bianchi vulcanici da invecchiamento, i bianchi e spumanti siciliani e il verdicchio dei Castelli di Jesi, fino agli “underwater wine”.
“Non da meno – hanno evidenziato gli organizzatori – l’interesse dei buyers, un gruppo di 30 tra gli operatori più competenti provenienti da 18 Paesi, selezionati in collaborazione con ICE, che hanno mostrato grande apprezzamento per le Cantine presenti e hanno preso parte all”educational tour’ nei Campi Flegrei, approfondendo i vini di questo territorio enologico, tra i più affascinanti della regione”.
Significativa la partecipazione degli operatori ai talk e ai convegni dedicati ai temi più interessanti del settore, tra cui l’abbinamento pizza vino con la presentazione di “Calici e Spicchi” di Antonella Amodio, e “Verso del Vino-Verso Divino”, volume di Marianna Ferri e Ottavio Costa. A “VitignoItalia” anche i “100 Best Italian Rosé”, quarta edizione della guida edita da Luciano Pignataro, e la presentazione di “50 Insoliti Noti”, guida ai migliori 50 vini per tradizionalità e legame con il territorio, a cura di Gimmo Cuomo.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles