Tennis, “Bene gli azzurrini a Forlì”

Parla il capitano di Coppia Davis, Filippo Volandri, dopo la vittoria di Luca Nardi in Romagna

 Il capitano di Coppa Davis Filippo Volandri elogia Luca Nardi per la vittoria del Città di Forlì: “Ha giocato una settimana di ottimo tennis, sta dando frutti il lavoro dello staff che segue Luca. Ma ai tornei romagnoli stanno giocando bene anche gli altri azzurri come Luca Potenza e Matteo Gigante”.

Mercoledì da leoni per il tennis britannico. Vincono in tre: Jack Draper, che elimina l’azzurrino Nardi, Paul Jubb e Jay Clarke. Avanza agli ottavi il numero 1, il canadese Pospisil

Un mercoledì tutto britannico al Challenger Città di Forlì 2 al TC Villa Carpena. In poche ore hanno vinto in tre: Jack Draper, n.8 del torneo, che ha eliminato l’azzurrino Luca Nardi, 6-0 6-1, che ha segnato il passo dopo una serie splendida di sei vittorie consecutive a Forlì (e il Challenger 1 vinto domenica scorsa); Paul Jubb che ha piegato Tung.Lin Wu (Taipei), 6-2 6-7 6-1; il numero 3 Jay Clarke sul francese Escoffier, 2-6 6-2 6-3.  Ha sofferto invece all’esordio il numero 1, il canese Vasek Pospisil, che ha battuto l’olandese Brouwer, 5-7 7-6 6-4.

Sul momento positivo dei giovani tennisti italiani ai Challenger Città di Forlì si è espresso il capitano azzurro di Coppa Davis, Filippo Volandri: “La vittoria di Luca Nardi nel primo torneo romagnolo conferma l’ottimo momento del nostro movimento. Luca ha solo diciotto anni e ha ancora tantissimo tempo per migliorare, ma il suo lampo di ottimo tennis a Forlì conferma tutte le sue potenzialità.

Sono contento per Nardi anche perché è tutto il team del ragazzo che sta lavorando bene su un progetto federale a cui teniamo molto: Claudio Galoppini e il preparatore atletico Stefano Barsacchi, che affiancano l’ottimo lavoro che Luca sta facendo con il suo tecnico nazionale Francesco Sani al suo club, il Baratoff di Pesaro”.

A Forlì in belle evidenza non c’è stato solo Luca Nardi. “Nel torneo scorso bene Luca Potenza giunto nei quarti di finale e bene anche Matteo Gigante che ha superato un turno questa settimana. Anche Francesco Forti ha iniziato la stagione già a inizio gennaio giocando nei main draw dei challenger italiani. Siamo solo all’inizio, ma i segnali sono certamente positivi”.

Vaiolo scimmie. Spallanzani: virus attivo per 3 settimane in sperma

ROMA – Il virus del vaiolo delle scimmie è in grado di rimanere nello sperma fino a circa tre settimane dall’insorgenza dei sintomi. È il risultato emerso da uno studio a firma di alcuni ricercatori dell’Istituto nazionale per le malattie infettive (Inmi) Spallanzani di Roma, pubblicato su ‘Lancet Infectious Diseases’.I ricercatori si sono soffermati sullo…

Bonelli: “Calenda, usare l’esercito è da fascisti”. Azione: “Insulta milioni di italiani”

ROMA – La proposta, più volte reiterata, da parte di Carlo Calenda di militarizzare i siti scelti per realizzare termovalorizzatori e rigassificatori “di cui l’Italia ha bisogno” è causa di un nuovo scontro frontale con Angelo Bonelli. Per il co-portavoce di Verdi/Europa Verde, l’idea di ricorrere alle forze armate in caso di proteste da parte…

Kenya, l’attivista degli shona: “Votiamo per la prima volta, è un sogno”

ROMA – Votare è “un diritto democratico di ogni cittadino” ma domani, per gli esponenti della comunità shona del Kenya, anche “un sogno che diventa realtà”. All’agenzia Dire, “ansioso” di poter dire la sua alle urne per la prima volta, lo dice Mxhlancano Tshuma, un portavoce della Community of Shona in Kenya di 25 anni…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: