L’Alto Adige diventa zona gialla da lunedì 6 dicembre

l’alto-adige-diventa-zona-gialla-da-lunedi-6-dicembre

ROMA – Da lunedì prossimo, 6 dicembre, nel giorno in cui entrerà in vigore il Super Green Pass, l’Alto Adige si tingerà di giallo. A renderlo noto è stato l’assessore alla sanità, Thomas Widmann. Nei giorni scorsi Bolzano aveva già anticipato le misure da zona gialla: tra queste, l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto e quella di proteggersi con la mascherina Ffp2 sui mezzi pubblici. “Per questo-ha precisato Widmann- per gli altoatesini cambierà poco”.

LEGGI ANCHE: Crescono ancora i contagi in Friuli Venezia Giulia, sarà zona gialla

Il Governo approva il super green pass e ingabbia i no vax, non i partiti

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo L’Alto Adige diventa zona gialla da lunedì 6 dicembre proviene da Ragionieri e previdenza.

Colpo di Stato in Burkina Faso. Arrestato il presidente, sciolti Governo e Parlamento

ROMA – Il Movimento patriottico per la salvaguardia e la restaurazione del Burkina Faso (Le Mouvement patriotique pour la sauvegarde et la restauration Mprs) annuncia la presa del potere: in un discorso tenuto davanti alle telecamere della tv di stato Rtb, il capitano Sidsoré Kader Ouedraogo ha confermato la deposizione del presidente Roch Marc Christian…

A Bruxelles si scatena la violenza no vax: aggredito giornalista della Dire

BRUXELLES – Si è conclusa con 70 arresti e diversi feriti tra manifestanti e agenti di polizia la manifestazione contro le misure anti-Covid, che si è svolta a Bruxelles domenica 23 gennaio. Diversi i danni, tra cui la distruzione dell’ingresso della sede del Servizio di azione esterna dell’Ue nel quartiere europeo della capitale belga. Tra…

Sondaggio Tecnè: cresce del 7% la spesa degli italiani per il consumo di beni e servizi

ROMA – Gli italiani tornano ad aprire il proprio portafogli e a riempire il carrello della spesa di beni e servizi. Dopo una contrazione pari a -12% registrata nel 2020, nel 2021 la spesa media mensile delle famiglie, al netto del computo degli affitti figurativi, fa registrare una crescita pari a +7%, percentuale che corrisponde…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: