mercoledì, Giugno 19, 2024

Ilaria Salis esulta: “L’antifascismo è una comunità resistente”. Cosa succede adesso?

PoliticaIlaria Salis esulta: “L’antifascismo è una comunità resistente”. Cosa succede adesso?

ROMA – “Non riesco ancora a crederci né a descrivere la mia emozione. Non potrò mai ringraziare abbastanza tutte le persone che mi hanno sostenuto con il loro voto. Il mio primo pensiero va a tutte le persone detenute in Italia e all’estero e ai loro diritti. A chiunque combatte per la libertà e l’uguaglianza e si trova a subire ingiustizie. L’antifascismo, oltre che un valore umano e una prospettiva politica, è anche una comunità resistente e solidale”. Così la neo eletta nelle liste Avs alle elezioni europee Ilaria Salis su Instagram, che ha ottenuto 125mila voti nel Nordovest e 50 nelle Isole. 

Cosa succede adesso? LEGGI ANCHE Tajani: “Prima la proclamazione, poi informeremo Budapest”

LEGGI ANCHE La Russa-Fratoianni, scintille su Salis: “Candidatura che fa male alla democrazia”. “Battuta da evitare”

“Abbiamo dimostrato che la solidarietà non è uno slogan vuoto, ma qualcosa di concreto e tangibile. Una potenza che, se ci crediamo e se vogliamo, può davvero migliorare il mondo. Mentre le destre radicali avanzano in tutta Europa è necessario battersi per cambiare radicalmente lo stato di cose presenti. Io sono pronta per fare la mia parte. Questa forza collettiva e coraggiosa che si è manifestata nei miei confronti, dobbiamo essere capaci di rafforzarla e diffonderla ovunque, in Italia, in Europa e nel mondo intero. (L’immagine è della diretta di Torino, oggi troppe occhiaie, non stavo sveglia fino a quell’ora da un sacco di tempo)”, conclude Salis.

L’articolo Ilaria Salis esulta: “L’antifascismo è una comunità resistente”. Cosa succede adesso? proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles