Ventimiglia, buone notizie per il piccolo Ryan: dimesso dalla terapia intensiva

GENOVA – “Il piccolo Ryan, arrivato da Ventimiglia il 19 dicembre all’ospedale pediatrico genovese in gravissime condizioni, e da allora ricoverato, è stato dimesso ieri dalla terapia intensiva. Le sue condizioni cliniche sono ad oggi soddisfacenti ed ha iniziato il suo percorso riabilitativo”. Lo annuncia, in una nota, l’ospedale pediatrico Gaslini di Genova.

Il bimbo di sei anni era stato ricoverato in fin di vita dopo essere stato trovato fuori dalla casa dei nonni. Per accertare l’accaduto, la procura di Imperia ha aperto un’indagine, iscrivendo al momento nel registro degli indagati la nonna e il suo compagno.

LEGGI ANCHE: Bimbo picchiato a Ventimiglia, l’esperta: “I segnali per riconoscere un adulto violento”

LA GIOIA DEL PADRE DI RYAN

Il papà del piccolo che, quotidianamente pubblica su Facebook aggiornamenti sulla situazione del figlio, oggi ha scritto: “Arrivo a Genova e ricevo una sorpresa fantastica. Dalla semi intensiva siamo in riabilitazione, niente di più bello. Ho gli occhi lucidi, ma finalmente per la felicità. Continua così campione”.

IL COMMENTO DI TOTI

Anche il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ha commentato la notizia sui social: “Finalmente il piccolo Ryan può uscire dalla terapia intensiva del Gaslini. Dopo giornate difficili, le sue condizioni cliniche sono soddisfacenti e il bambino può iniziare il percorso riabilitativo. Grazie a tutti i professionisti dell’ospedale genovese che si stanno prendendo cura di lui: forza Ryan”.
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

VIDEO | Al Lago di Ledro dopo due anni torna il Tuffo della Merla, è un successo

BOLOGNA – "Ci sono solo 5 gradi, niente di che". Questa frase riassume bene lo spirito ‘pazzo’ e temerario alla base del tradizionale "tuffo della merla" nelle acque (solitamente ghiacciate) del lago di Ledro negli ultimi giorni di gennaio. L’iniziativa, che in Trentino Alto Adige ha una storia ormai consolidata, è andata in scena nuovamente

Il Papa in partenza per il Congo, l’appello: “C’è un buco nero dell’informazione, il mondo apra gli occhi”

ROMA – Rompere il silenzio sui conflitti armati in Congo, un Paese vittima della propria stessa ricchezza, coltan, cobalto e "terre rare", sulle quali vogliono mettere le mani governi e multinazionali dell’industria elettronica: è l’appello che arriva da Roma, a pochi giorni dalla visita apostolica a Kinshasa di Papa Francesco. Le voci sono quelle di

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen. (askanews) - E' morto Ludovico Di Meo, giornalista con una lunga carriera in Rai, direttore generale di San Marino Rtv. Così il sito dell'emittente ha comunicato la notizia: "Una notizia che sconvolge la San Marino Rtv. Questa mattina, a Roma, è morto il direttore generale
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: