Vaccino, scontro tra Ue e AstraZeneca: “Rispetti gli accordi”

vaccino,-scontro-tra-ue-e-astrazeneca:-“rispetti-gli-accordi”

di Alessio Pisanò

BRUXELLES – Fonti europee confermano che AstraZeneca rifiuta di partecipare all’incontro previsto per oggi con i rappresentanti Ue, dopo che questi hanno chiesto più trasparenza in merito all’inadempienza del produttore sulla quantità concordata di vaccini da distribuire.

LEGGI ANCHE: Covid, l’Agenzia europea del farmaco: su Astrazeneca decideremo entro il weekend

Proprio ieri sera il Ceo di AstraZeneca Pascal Soriot ha affermato in un’intervista riportata dalla testata Politico che “L’azienda non ha alcun obbligo contrattuale di fornire vaccini all’Ue ma solo buona volontà di farlo”.

KYRIAKIDES (UE): ASTRAZENECA RISPETTI GLI ACCORDI

“I membri di tutti gli Stati europei si sono detti insoddisfatti a causa delle spiegazioni insufficienti da parte di AstraZeneca. L’azienda deve rispettare ciò che ha promesso”: queste le parole della commissaria per la Salute dell’Ue, Stella Kyriakides.

Secondo Kyriakides, intervenuta in conferenza stampa a Bruxelles, AstraZeneca ha una responsabilità sociale, morale ma soprattutto contrattuale con la Commissione europea.

L’articolo Vaccino, scontro tra Ue e AstraZeneca: “Rispetti gli accordi” proviene da Ragionieri e previdenza.

Vandoorne vince E-Prix di Roma, gara 4 Mondiale

ROMA – Il secondo E-Prix di Roma, quarto round del Mondiale di Formula E, si chiude con la vittoria di Stoffel Vandoorne su una Mercedes EQ che firma il proprio riscatto in pista. Gara ancora una volta, come ieri, caratterizzata dalla partenza dietro alla safety car per colpa dell’asfalto bagnato dalla pioggia. Vandoorne prende il…

Papa Francesco: “Condividere proprietà non è comunismo, ma cristianesimo allo stato puro”

ROMA – “Così hanno fatto i discepoli: misericordiati, sono diventati misericordiosi. Lo vediamo nella prima Lettura. Gli Atti degli Apostoli raccontano che ‘nessuno considerava sua proprietà quello che gli apparteneva, ma fra loro tutto era comune’. Non è comunismo, è cristianesimo allo stato puro”. Lo ha detto Papa Francesco nell’omelia della Santa Messa nella Festa…

Covid, in Puglia vaccino a over 60 senza prenotazione

ROMA – A partire da domani “l’accesso alla vaccinazione per tutte le persone di età superiore ai 60 anni che non si trovano in condizione di estrema vulnerabilità e/o di disabilità grave è consentito senza alcuna preventiva conferma di adesione o prenotazione”. È quanto si legge in una circolare inviata alle Asl pugliesi dalla Regione…