Un grande family happening con omaggio a Modugno per celebrare la rinascita del Real Sito di Carditello

un-grande-family-happening-con-omaggio-a-modugno-per-celebrare-la-rinascita-del-real-sito-di-carditello

NAPOLI – Un grande family happening per celebrare, sabato 24 luglio, la rinascita del Real Sito di Carditello – capace di resistere alle ferite del tempo e della criminalità organizzata – con incursioni teatrali, fiabe per bambini, mostra fotografica e concerto omaggio a Domenico Modugno di Mario Incudine. Un viaggio da sud a sud con uno straordinario spettacolo di teatro canzone, testi di Sabrina Petyx e regia di Moni Ovadia (unica data per il centro-sud).Spazio alle famiglie nel quarto appuntamento del Carditello Festival, la rassegna musicale organizzata nel sito borbonico dalla Fondazione Real Sito di Carditello (San Tammaro, Caserta), con un biglietto unico per nonni, genitori e nipoti.Non solo musica, dunque, ma un ricco pre-festival per intrattenere adulti e piccini, nel segno della bellezza, dei valori e dei sapori della Campania Felix. Il suggestivo galoppatoio della Reggia di Carditello, sabato a partire dalle 18, ospiterà le incursioni teatrali – con fiabe per bambini, personaggi delle favole e giochi di una volta – a cura de La Mansarda Teatro dell’Orco. La compagnia di Caserta, fondata da Roberta Sandias e Maurizio Azzurro, ha ricevuto il riconoscimento dal Fondo Unico per lo Spettacolo per “innovazione e sperimentazione di teatro per le nuove generazioni”.Arte e fotografia con il vernissage della mostra Escapism di Cristina Burns, dalle 18 alle 21, in programma fino al 15 agosto.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Un grande family happening con omaggio a Modugno per celebrare la rinascita del Real Sito di Carditello proviene da Ragionieri e previdenza.

Bimbo palestinese ucciso, un video accusa Israele: “Soldati hanno sparato ad auto in retromarcia”

L’organizzazione israelo-palestinese B’Tselem ha diffuso due video registrati dalle telecamere di sorveglianza che proverebbero che l’esercito israeliano ha aperto il fuoco contro un’automobile civile, causando la morte di un bambino di 11 anni. L’incidente è avvenuto il 28 luglio scorso a Beit Ummar, un villaggio nella Cisgiordania. Nei video è possibile vedere il momento in…

Nieddu: “La Sardegna non andrà in zona gialla”

CAGLIARI – “Chiariamo una volta per tutte che la Sardegna non andrà in zona gialla. Sono tutti convinti che con il raggiungimento del 10% di terapie intensive il passaggio sia automatico, non è così”. A ribadirlo è l’assessore regionale alla Sanità, Mario Nieddu, parlando con i giornalisti prima della riunione della commissione Salute del Consiglio…

La Torre: “L’oro di Jacobs? Solo chi non lo conosce può avere dubbi”

Dalla nostra inviata Erika Primavera TOKYO – “Ho letto cosa scrivono alcuni giornalisti stranieri: non sta scritto da nessuna parte che il vincitore dei 100 metri delle Olimpiadi debba essere per forza americano o anglosassone. Soltanto chi non conosce il percorso di Marcell e la maniacalità dei suoi allenamenti può avere qualche dubbio”. Così il…