Turismo: Riaperte le iscrizioni per BIZ Programme di Eu Eco Tandem, largo a Pmi e start up sempre più green

E’ il progetto cofinanziato dall’Unione Europea attraverso il programma COSME

Turisti italiani, sempre più consapevoli ed attenti alla sostenibilità. Il 48% della popolazione giudica interessante il turismo eco-sostenibile.

È ciò che emerge da un recente studio dell’Enit – Agenzia nazionale del turismo, che mette in evidenza la sensibilità da parte dei viaggiatori, disposti talvolta anche a pagare di più per strutture ricettive votate all’inclusione e al rispetto dell’ambiente.

A tal proposito, si ricorda che, per le PMI europee del settore turistico e le start up, c’è tempo fino al 25 luglio, h. 17.00, per inviare domanda di partecipazione al BIZ Programme del progetto Eu Eco-Tandem Programme, progetto coordinato da X23 Srl, e implementato da un pool di partner Europei quali, ENIT e Social Fare in Italia; la Camera di Commercio Italiana in Germania e la School of Management di Lipzia in Germania; l’Università di Graz in Austria; Green Evolution in Grecia e la Business Agency Slovacca e cofinanziato dall’Unione Europea, attraverso il programma COSME, che punta a favorire un Turismo più sostenibile.

Le aziende interessate potranno iscriversi compilando l’apposito form online direttamente sul sito del progetto (https://www.eu-ecotandem.eu/the-biz-programme).

Fra le candidature pervenute, un gruppo di esperti esterni selezionerà le migliori che avranno così la possibilità di partecipare ai Matchmaking events e di creare il proprio “TANDEM”, gettando le basi per la creazione di collaborazioni volte a risolvere una delle 5 top Eco-Challenges definite dal progetto e dalle imprese turistiche europee.

Le aziende selezionate prenderanno parte, gratuitamente, ad uno dei 3 Matchmaking Event in programma a Settembre, in forma ibrida (in presenza e/o online). Il calendario prevede i seguenti eventi: 6 settembre 2022 (Berlino); 13 settembre 2022 (Bratislava); 14 settembre 2022 (Italia).

Durante i matchmaking event, sarà inoltre possibile partecipare a masterclasses sul tema green ed eco-sostenibilità, erogate dall’Università di Graz. Tra gli obiettivi principali del progetto: il trasferimento di conoscenze e tecnologie innovative e la creazione di “TANDEM”, frutto dell’abbinamento tra PMI turistiche e startup o innovatori.

I TANDEM più “performanti” otterranno un finanziamento di euro 13.000 (le regole di partecipazione sono pubblicate sul sito del progetto) per l’attuazione del piano di azioni volto alla trasformazione sostenibile.

Tra le sfide sottolineate dal rapporto Enit, legate alle vacanze, spiccano infatti quelle relative alla tutela dell’ambiente, alla gestione efficiente delle risorse e dei rifiuti e il rispetto per il patrimonio culturale.

Sfide che potrebbero trovare idee e soluzioni innovative, proprio attraverso il progetto Eu Eco-Tandem Programme.

Pnrr, Cuchel (commercialisti): “Pnrr sia occasione per riqualificare professioni in Italia”

De Bertoldi (FdI): “Flat tax incrementale e pace fiscale nella legge delega del governo di centrodestra” “Se l’Italia vuole sfruttare al massimo le risorse previste...

Venti anni di FiabaDay, il presidente Trieste: “Prioritario migliorare l’accessibilità ai disabili”

ROMA – Una giornata simbolo per parlare di azioni quotidiane e continue che possono fare la differenza per la creazione di un mondo senza barriere architettoniche. È questo il ‘FiabaDay’, la giornata organizzata da ‘Fiaba Onlus’ in corso – con la sua ventesima edizione – a Roma. Tra interventi e musica si accendono i riflettori

Ricci: “Renzi sogna la distruzione del Pd, ma ci rigenereremo dall’opposizione”

ROMA – “Sappiamo da tempo che Renzi sogna la distruzione del Pd, ma si sbaglia anche questa volta perché non glielo permetteremo”. Il coordinatore dei sindaci dem, Matteo Ricci, replica su Twitter alle dichiarazioni di Matteo Renzi sul futuro del Partito democratico. Il leader di Italia viva, ieri a Milano, ha escluso alleanze con il
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: