Turismo, da Eu Eco Tandem Academy soluzioni per imprese virtuali

 

Concluso il primo corso finalizzato a promuovere un approccio più ecosostenibile del comparto viaggi

 

Due piattaforme, 463 iscritti provenienti da 30 Paesi, 35 sondaggi, 9 quiz e 900 diapositive. Sono solo alcuni numeri del corso di formazione gratuito organizzato dal progetto Eu Eco Tandem, cofinanziato dall’Unione Europea, che si è appena concluso con risultati più che soddisfacenti.

Dieci moduli ricchi di informazioni e dritte, che nel rush finale hanno visto la partecipazione attiva all’Academy di ben 14 gruppi di lavoro impegnati nel “lancio” di imprese virtuali. Un’occasione speciale, che ha fatto emergere tante idee, belle ed innovative, frutto della cooperazione tra persone di Paesi diversi, che non si conoscevano affatto prima di iniziare il programma.

Lavori di gruppo, momenti di confronto, formazione e crescita, finalizzati a promuovere un approccio più ecosostenibile del comparto viaggi, coinvolgendo imprenditori e manager di piccole e medie imprese, affiancati da esperti, innovatori e start up del settore.

E, per i partecipanti al corso risultati vincitori degli incarichi, l’opportunità di realizzare video-presentazioni dei progetti delle imprese virtuali, da proporre nell’ambito del programma Eu Eco Tandem, durante la sessione europea della “Green Week”, evento dedicato all’obiettivo “inquinamento 0”.

Recovery plan, Mirri (Asl Roma 1): “Non bastano macchinari, serve personale”

ROMA – All’interno del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, varato dal Governo Draghi, trova spazio l’ammodernamento digitale del parco tecnologico. Si tratta di un investimento notevole pari a 1,19 miliardi di euro. Un passo importante al fine di garantire il migliore trattamento di radioterapia oncologica possibile a tutti i cittadini, in maniera omogenea su…

Burundi, Ue pronta a revocare sanzioni: “Progressi su diritti”

ROMA – L’Unione Europea ha avviato l’iter per la revoca delle sanzioni economiche imposte cinque anni fa nei confronti del Burundi in virtù degli “sviluppi positivi instradati dal presidente in termini di buon governo, stato di diritto e diritti umani”. A renderlo noto è stato l’ambasciatore dell’Ue nel Paese, Claude Bochu, che ieri è stato…

Uganda, al Lacor Hospital la distribuzione dei kit anti Covid

LACOR (Uganda) – In un Paese di nuovo chiuso nella morsa del lockdown, la onlus Afron è tornata in missione per essere accanto alle donne e ai piccoli pazienti oncologici. Al Lacor Hospital, simbolo della lotta all’ebola che colpì duramente l’Uganda, dalle prime ore del giorno è in corso la distribuzione dei kit anti Covid…