(ANSA) – TORINO, 3 DIC – L’assessorato alle Pari Opportunità della Città di Torino, prima in Italia, diventa la residenza fittizia per le donne vittime di violenza che hanno bisogno di mantenere segreti i propri dati. È quanto prevede una delibera approva……

Continua a leggere sul sito di riferimento