venerdì, Luglio 19, 2024

Tg Politico Parlamentare, edizione del 21 giugno 2024

PoliticaTg Politico Parlamentare, edizione del 21 giugno 2024

IL GOVERNO DICHIARA GUERRA AL CAPORALATO
Il Governo dichiara guerra al caporalato. Dopo la morte del bracciante indiano a Latina, i ministri del Lavoro e dell’Agricoltura Marina Calderone e Francesco Lollobrigida, riuniscono il tavolo con le associazioni datoriali e sindacali del mondo agricolo. La morte di Satnam Singh è per Calderone un “atto di barbarie” messo in atto, aggiunge Lollobrigida, da mano “criminale”, che richiede una accelerazione del contrasto allo sfruttamento. I due ministri annunciano che, tramite il decreto agricoltura già incardinato in Senato, si potranno inserire misure sulla giusta retribuzione dei lavoratori. Per Coldiretti servono “controlli rigorosi per tutelare i diritti e la salute dei lavoratori e le aziende agricole oneste”.

GIORGETTI: L’ITALIA NON PUÒ VOTARE IL MES
Il Parlamento “non è nelle condizioni di approvare il Mes”. È tranchant il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, sulla ratifica del Meccanismo europeo di stabilità. A margine del Consiglio Ecofin, oggi a Lussemburgo, il titolare del dicastero di Via XX Settembre, spiega che non ci “non ci sono molte speranze” per l’ok da parte dell’Italia, almeno “a breve”. Sul lungo termine, aggiunge Giorgetti, “dipende se cambia, se migliora, se muta natura”. Introdurre il tema della ratifica del Mes “in questo momento mi sembrava come buttare il sale sulla ferita”, ha commentato amaro. L’Ecofin ha discusso anche gli esiti del G7, che si è chiuso in Puglia, sull’uso dei proventi degli asset russi congelati.

BALLOTTAGGI, UN CENTINAIO DI COMUNI AL VOTO
Sono un centinaio le città dove domenica e lunedì si voteranno i ballottaggi per eleggere i sindaci. Il secondo turno riguarda esclusivamente i Comuni con più di 15mila abitanti in cui nessun candidato ha ottenuto più del 50% dei voti al primo turno. La partita tra centrodestra e centrosinistra si gioca soprattutto in 14 città medio grandi. Si vota per il sindaco in cinque capoluoghi di regione: Firenze, Bari, Perugia, Potenza e Campobasso. Il centrosinistra parte favorito nei ballottaggi di Firenze e Bari, dove al primo turno ha ottenuto maggiori consensi. Il centrodestra, invece è in vantaggio a Potenza, Campobasso, Lecce, Caltanissetta e Vercelli.

SPAZIO, MATTARELLA: RIMANGA LUOGO COMUNE DELL’UMANITÀ
Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in visita al Centro europeo per l’osservazione della Terra. L’ESRIN è gestito dell’Esa, l’Agenzia Spaziale Europea, con sede a Frascati. La ricerca, ha detto Mattarella, “non ha confini né frontiere, è necessariamente comune” ed “è questo che consente benefici all’umanità”. Lo spazio, ha aggiunto il capo dello Stato, “sia un luogo comune”, si tratta di “un messaggio fondamentale per il futuro della Terra”. Al termine della visita, l’attività del Centro è stata presentata dal Direttore generale dell’Agenzia Spaziale Europea, Josef Aschbacher, dal Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Teodoro Valente, e dalla ricercatrice, Francesca Elisa Leonelli.

L’articolo Tg Politico Parlamentare, edizione del 21 giugno 2024 proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles