Sudan, Adil (attivista): “In Sudan contro il golpe resistenza di quartiere”

di Brando Ricci e Alessandra FabrettiROMA – Oggi in piazza in Sudan e tra le comunità della diaspora in giro per il mondo non ci sarà solo “il netto rifiuto dell’accordo post-golpe tra il generale al-Burhan e il premier Hamdok” ma soprattutto una nuova generazione di giovani militanti “che sogna una rappresentanza diversa, svincolata dai partiti e totalmente in linea con la rivoluzione del 2019”. A parlare con l’agenzia Dire è Mayada Adil, attivista, ginecologa e stilista sudanese che vive a Parigi. Dalla capitale francese Adil, 27 anni, nata in Sudan e cresciuta in Arabia Saudita, medico con un master in diritti umani e scienze politiche alla Paris School of International Affairs,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

Schiano di Visconti: “No ad assunzioni di parenti dei consiglieri in tutti gli uffici regionali”

“Vittoria del centrodestra e soprattutto di Fratelli d’Italia in Consiglio Regionale con l’adozione da parte dell’ufficio di presidenza del nuovo provvedimento normativo che estende...

Covid, in Giappone gli esperti confermano: “Omicron più contagiosa ma sintomi più lievi”

FUKUOKA – Secondo l’Istituto nazionale del Giappone per le malattie infettive, “le persone infette dalla variante omicron del coronavirus mostrano la tendenza a manifestare sintomi lievi o assenti, sebbene l’infettività della variante sia più forte di quella della variante delta, che sta rapidamente rimpiazzando dovunque”. “Il rischio che le persone sviluppino sintomi gravi dopo essere…

Myanmar, Aung San Suu Kyi condannata a 4 anni al primo processo

ROMA – Un tribunale del Myanmar ha condannato oggi a quattro anni di reclusione Aung San Suu Kyi, la premio Nobel per la pace, alla guida dalla fine degli anni Ottanta del movimento che si oppone all’autoritarismo dei militari. A darne notizia è stato il portavoce della giunta che l’1 febbraio scorso ha rovesciato le…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: