giovedì, Luglio 18, 2024

Stranieri sfruttati nei vigneti delle Langhe, tre indagati a Cuneo

Video NewsStranieri sfruttati nei vigneti delle Langhe, tre indagati a Cuneo

Blitz della polizia dopo le segnalazioni di associazioni lavoratori

Cuneo, 10 lug. (askanews) – La Polizia di Stato di Cuneo ha eseguito una ordinanza di applicazione di misure cautelari nei confronti di tre persone rispettivamente di nazionalità marocchina, macedone (agli arresti domiciliari) e albanese (divieto temporaneo di esercitare attività professionali) per i reati di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro e per violazioni alla normativa relativa al soggiorno degli stranieri sul territorio nazionale.Le indagini sono partite grazie alle segnalazioni di associazioni per la tutela dei diritti delle persone e dei lavoratori che denunciavano lo sfruttamento di braccianti agricoli, in gran parte di origine africana, nei vigneti delle Langhe. Accertati anche casi di violente aggressioni fisiche nei confronti dei lavoratori che protestavano per le condizioni di sfruttamento.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles