Sonia Mazzucco eletta tesoriere di Confprofessioni Lazio

La vicepresidente dell’Unione nazionale giovani dottori commercialisti ed esperti contabili rimarrà in carica fino al 2026 nella giunta presieduta da Marco Roberti

Sonia Mazzucco (vice presidente nazionale dell’Unione giovani dottori commercialisti ed esperti contabili) è stata eletta componente e tesoriere di Confprofessioni Lazio nell’ambito del rinnovo della giunta regionale, presieduta dal commercialista Marco Roberti

I nuovi vertici  sono vice presidente Natalia Guidi (Inarsind, Associazione di Intesa Sindacale degli Architetti e Ingegneri Liberi Professionisti Italiani), segretario Elisa Mulone (Plp, Psicologi Liberi Professionisti), consiglieri: Massimo Saraceno (Federnotai), Alberto Chiriatti (Fimmg, Federazione Italiana Medici di Medicina Generale), Andrea Zanello (Anf, Associazione Nazionale Forense), Fabrizio Brugnoli (Anc, Associazione Nazionale Commercialisti), Aglaia Piergentili Marganti (Ana, Associazione Nazionale Archeologi), Domenico Di Mambro (Antec, Associazione Nazionale Tecnici Liberi Professionisti), Giuliano Ferrara (Andi, Associazione Nazionale Dentisti Italiani). Il revisore unico è Anna Chiara Forte.

L’Unione ringrazia Andrea Dili, presidente uscente, e tutti i consiglieri della precedente Giunta, per lo straordinario lavoro svolto in questi anni e per gli importantissimi risultati di categoria raggiunti.

VIDEO | FOTO | Un weekend in Franconia tra birrifici, storia e magia del Natale – tappa 1: Bayreuth

BOLOGNA – Se si pensa alla Franconia e a Norimberga vengono subito in mente la birra, i wurstel e, dal punto di vista storico, il processo ad alcuni esponenti del nazismo che tra il novembre 1945 e l’ottobre 1945 pose la città al centro dei riflettori nel mondo intero. Ma questa parte della Baviera conta anche…

Lo ius scholae è alla Camera, destra sul piede di guerra. Lega: “Pd mette in difficoltà il governo”

ROMA – Il testo dello ius scholae per la riforma della legge sulla cittadinanza è stato chiuso nella serata di ieri in Commissioni Affari Costituzionali e ora è pronto ad andare in aula alla Camera per essere discusso. Ma l’approdo del testo, salutato dal Pd e sinistra con ripetuti “finalmente” e l’esortazione ad approvarlo, fa…

Su estradizione di Assange ancora molto da fare, un incontro alla Dire

ROMA – Cosa si può fare ancora per Julian Assange, il giornalista e attivista australiano, fondatore della piattaforma Wikileaks, che potrebbe essere estradato da un momento all’altro dalla Gran Bretagna negli Stati Uniti, dove ad attenderlo c’è il rischio di scontare in carcere 175 anni per reati connessi allo spionaggio? Se lo chiede l’agenzia internazionale…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: