Snami: “Medici del Pronto Soccorso di Porretta Terme verso le dimissioni: è colpa dell’Ausl”

BOLOGNA – Dimissioni dei medici del Pronto Soccorso di Porretta Terme (Bologna). A paventarle è lo Snami, il sindacato nazionale autonomo medici italiani, di Bologna, che accusa l’Azienda Usl di provocare “momenti di tensione per le scelte non condivise con i professionisti”. In questi giorni, racconta lo Snami, “diversi medici hanno segnalato un ‘passaparola’ che informava informalmente gli operatori del Pronto Soccorso, che già da qualche giorno dovevano anche farsi carico di firmare le dimissioni dei pazienti pediatrici visti e gestiti dal pediatra presente in struttura”. Ma “fino ad oggi il pediatra ha sempre gestito in autonomia i propri pazienti,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

I genitori di Fabio Gianfreda agli studenti: “Alzate lo sguardo dallo schermo”

ROMA – Fabio aveva 19 anni e si era appena diplomato al liceo linguistico. Era innamorato della musica, dei suoi amici e del teatro. Preparava il test di accesso per l’accademia di arte drammatica, ma il Covid e l’isolamento hanno spento sempre più il suo entusiasmo. Dopo mesi di silenzio, Fabio si è tolto la…

A Bolzano scoperto un maxi crematorio preistorico risalente all’età del Bronzo

MILANO – Un inedito luogo di culto funerario, un vero e proprio crematorio di salme risalente all’Età del Bronzo (1150-950 ca a.C.) è stato scoperto a Salorno (Bolzano). La quantità di resti bruciati potrebbe anche rivelare una nuova modalità funeraria, non comune nell’età del Bronzo. La ricerca, pubblicata su “Plos One”, è stata realizzata da…

Scuola, via al concorso straordinario. Ecco chi può partecipare

ROMA – Al via le procedure per partecipare al concorso straordinario su posto comune per i docenti della scuola secondaria di primo e di secondo grado che abbiano svolto almeno tre anni di servizio nelle istituzioni scolastiche statali, anche non consecutivi, a decorrere dall’anno scolastico 2017/2018 ed entro il termine di presentazione delle istanze di…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: