Sicurezza: Amitrano (M5s), subito più controlli in via Toledo a Napoli

 

E’ l’appello del parlamentare del M5s dopo i furti notturni nella city partenopea

“Servono subito più controlli, specie nelle ore notturne, in via Toledo a Napoli: siamo al quarto furto in due settimane ad esercizi commerciali in un luogo che dovrebbe essere super presidiato. Una escalation pericolosa che va assolutamente fermata”.

Lo afferma il deputato partenopeo Alessandro Amitrano (M5s), secondo il quale “la sicurezza urbana e la lotta ad ogni forma di illegalità sono temi strategici per il futuro della città.

Lo Stato raccolga il grido di dolore del presidente del Centro commerciale Toledo-Spaccanapoli e agisca prontamente facendo sentire la propria presenza in maniera costante e non episodica.

Contro la criminalità servono più investimenti per garantire più uomini, mezzi e tecnologie: senza sicurezza non può esserci sviluppo sano del territorio”.

“Il 15 ottobre 2019 ho depositato una interrogazione parlamentare alla ministra dell’Interno Lamorgese in cui ho sollecitato interventi contro l’emergenza criminalità a Napoli al fine di garantire maggiore sicurezza a cittadini, commercianti e imprenditori.

Interrogazione alla quale, ad oggi, non ho ancora ricevuto risposta”, conclude Amitrano.

Figliuolo: “In arrivo sette milioni di dosi Pfizer in più per l’Italia”

TORINO – “Mi ha chiamato il presidente Draghi mentre stavo arrivando ad Aosta per comunicarmi che, grazie alle pressioni europee, all’Ue arriveranno 50 milioni di dosi Pfizer in più per il trimestre aprile, maggio, giugno”. Cosi’ il generale Francesco Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, arrivato oggi a Torino per l’inaugurazione del nuovo centro vaccinale…

L’appello del comitato Orsan sulle Rsa: “Via libera alle visite in presenza ai familiari”

ROMA – I parenti e familiari degli oltre 350mila ospiti ricoverati nelle 7.372 strutture residenziali socio assistenziali (RSA) italiane (fonte: Ministero della Salute (2019) Annuario Statistico del Servizio Sanitario Nazionale, anno 2017) alzano la voce e chiedono al Governo una data certa per la ripresa, in presenza e nel pieno rispetto dei protocolli sanitari, delle…

Sanità, Morra: “Azienda ospedaliera di Cosenza occupata dai cittadini”

REGGIO CALABRIA – “Oggi a Cosenza dei cittadini hanno occupato la sede della direzione generale dell’Azienda ospedaliera di Cosenza. È un gruppo di residenti nel cosentino che chiedono, giustamente, una sanità pubblica ed efficiente che porti alla fine del commissariamento con conseguente riapertura degli ospedali ed assunzione di personale necessario per sopperire alle mancanze attuali”.…