mercoledì, Luglio 17, 2024

Putin e Kim Jong-un insieme: Russia e Nordcorea hanno firmato accordo di partenariato strategico

AttualitàPutin e Kim Jong-un insieme: Russia e Nordcorea hanno firmato accordo di partenariato strategico

Putin: prevista assistenza reciproca in caso di aggressione. Kim: accordo svilupperà cooperazione, anche militare
Roma, 19 giu. (askanews) – La Russia e la Corea del Nord hanno firmato un accordo di partenariato strategico globale al termine dei negoziati tra i leader dei due Paesi, Vladimir Putin e Kim Jong-un.
L’accordo sostituisce i principali documenti sulle relazioni tra Russia e Corea del Nord, tra cui il trattato di amicizia e assistenza reciproca del 1961, l’accordo di amicizia, buon vicinato e cooperazione del 2000 e le dichiarazioni Mosca-Pyonyang del 2000 e del 2001.
Putin aveva dichiarato che è stato preparato “un nuovo documento fondamentale” che costituirà la base delle relazioni tra Russia e Corea del Nord per i prossimi anni.
L’accordo di partenariato strategico globale firmato da Russia e Corea del Nord prevede l’assistenza reciproca in caso di aggressione contro uno dei partecipanti, ha spiegato il presidente russo, Vladimir Putin.
“L’accordo di partenariato globale firmato oggi prevede, tra le altre cose, l’assistenza reciproca in caso di aggressione contro una delle parti di questo accordo”, ha dichiarato Putin dopo i colloqui con il leader nordcoreano Kim Jong Un. In questo contesto, il leader russo ha richiamato l’attenzione sulle dichiarazioni degli Stati Uniti e di altri Paesi della Nato in merito alla fornitura di sistemi d’arma a lungo raggio ad alta precisione, aerei F-16 e altre armi e attrezzature simili per colpire il territorio russo. “Questa non è solo una dichiarazione, sta già accadendo, e tutto questo è una grave violazione delle restrizioni assunte dai Paesi occidentali nel quadro di vari tipi di obblighi internazionali”, ha aggiunto Putin.
L’accordo di partenariato strategico globale stimolerà lo sviluppo della cooperazione bilaterale, compresi i legami militari. Lo ha dichiarato il leader nordcoreano Kim Jong Un. “Questo è un evento importante… Grazie alla conclusione dell’Accordo di partenariato strategico globale tra la Corea del Nord e la Russia, le relazioni tra i nostri due Paesi hanno intrapreso la strada di un ulteriore sviluppo promettente e prospero per raggiungere il progresso dei due Paesi e migliorare il benessere dei loro popoli attraverso una cooperazione attiva in vari campi, tra cui la politica, l’economia, la cultura e gli affari militari”, ha dichiarato Kim Jong Un durante l’incontro con il presidente russo Vladimir Putin.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles