Premio Eurobike Innovators, l’italiana Bad Bike nella terna dei finalisti

New Bad, ultima nata in casa Bad Bike, è nella terna finalista del prestigioso Eurobike Innovators Prize, il concorso che nell’ambito della fiera internazionale di Francoforte premia le biciclette più innovative del mondo.

New Bad è stata tra le preferite degli appassionati, che l’hanno votata sul sito di Eurobike nella sezione “bike”, una delle cinque sezioni previste dal premio. Adesso toccherà a una giuria di esperti del settore e alla stampa selezionare il progetto vincitore per ciascuna categoria, che sarà proclamato nel corso dell’Eurobike Show, il prossimo 14 luglio. I criteri presi in considerazione saranno il grado di innovazione, l’applicabilità e il miglioramento rispetto agli approcci e ai prodotti esistenti, il potenziale di mercato, l’impatto social e il contributo a un futuro sostenibile.

“È solo il primo step rispetto al nostro obiettivo finale, ma siamo soddisfatti perché New Bad ha catturato l’attenzione degli appassionati di tutto il mondo”, commenta Maurizio Papa, general manager di Bad Bike. “Riteniamo che sia una e-bike realmente innovativa in moltissime sue componenti, dal sistema Double B System che permette la doppia configurazione del motore posteriore e centrale, come nessun’altra bicicletta al mondo, fino alla scomparsa di fili elettrici esterni, tutti contenuti nel piantone dello sterzo e nel telaio, e al display integrato nel manubrio”.

La fiera internazionale Eurobike è in programma dal 13 al 17 luglio a Francoforte, Bad Bike sarà presente nella Hall 9, stand B19 con New Bad e tutte le ultime novità.

 

Rostan (FI): “Preoccupante corto circuito, indagare sulle cause”

La parlamentare chiede di approfondire la vicenda della bambina dimenticata da genitori e istituzioni con arti rotti e la colonna vertebrale deformata   “Bisogna andare a...

De Lise (commercialisti): Risorse del Pnrr a rischio, subito task force per rafforzare le amministrazioni territoriali

Parla il numero uno dell'Unione nazionale giovani dottori commercialisti ed esperti contabili “L’attuazione del Pnrr procede troppo lentamente, le amministrazioni locali faticano a spendere i...

M5S, Conte capolista alla Camera in quattro regioni. In Piemonte ‘comanda’ Appendino

ROMA – Sono stati pubblicati sul sito del Movimento 5 Stelle i risultati delle Parlamentarie 2022 e ufficializzati i candidati per i collegi plurinominali. Il presidente Giuseppe Conte si candida come capolista alla Camera in quattro regioni (Lombardia, Campania, Puglia e Sicilia) e cinque collegi. In Piemonte, l’ex sindaca di Torino Chiara Appendino è candidata…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: