Pozzuoli, nasce la giunta Manzoni

POZZUOLI – Il Sindaco Luigi Manzoni ha nominato la giunta che lo affiancherà durante il mandato amministrativo 2022-2027. Una giunta politica, espressione dei partiti e dei movimenti che hanno portato la coalizione a vincere il ballottaggio con il 51,8 per cento dei voti.

Filippo Monaco – Vicesindaco – Turismo – Cultura e valorizzazione del Patrimonio Artistico, Archeologico e Culturale della città – Sport

Giacomo Bandiera – Governo del Territorio – Pianificazione e Riqualificazione urbana – Mobilità.

Alba Lasorella – Ambiente e Sviluppo Sostenibile

Immacolata Zazzaro – Attività produttive – Commercio – Sviluppo Economico

Vittorio Festa – Pubblica Istruzione – Innovazione digitale – Politiche cimiteriali – Servizi demografici

Antonio Buonaiuto – Infrastrutture e Beni Comuni

Lucia Coppola – Politiche Sociali – Politiche Giovanili – Pari Opportunità

Il Sindaco ha deciso di mantenere in capo a lui le seguenti deleghe: Grandi Opere – Fiscalità Locale – Demanio marittimo e portuale – Protezione Civile e Sicurezza Territoriale – Polizia Municipale – Personale – Avvocatura

“Questo esecutivo è espressione della volontà popolare. Sono molto soddisfatto per il senso di responsabilità e lo spirito di collaborazione con cui abbiamo lavorato per giungere, in tempi brevi, alla definizione di una giunta che possa guidare Pozzuoli nei prossimi 5 anni” ha dichiarato il sindaco “c’è un enorme lavoro da fare, e sono certo che questa squadra consentirà a tutti i puteolani di essere sempre più orgogliosi della propria città. Lavoreremo tutti insieme, nell’esclusivo interesse della città”

 

Le prime pagine dei quotidiani di Martedì 6 Dicembre 2022

RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it  » Continua a leggere sul sito di riferimento

La società di Musk Neuralink sotto indagine per test su animali

Il miliardario avrebbe insistito per accelerare gli esperimenti Roma, 6 dic. (askanews) - Neuralink, società del miliardario Elon Musk specializzata nella produzione di apparecchiature mediche hi-tech, è sotto inchiesta federale per violazioni del benessere degli animali. Lo riporta Reuters, secondo cui Neuralink, che sta cercando di sviluppare un chip per impianti cerebrali per aiutare persone

Commercialisti, occorre puntare sui sistemi alternativi di risoluzione delle controversie

Focus di approfondimento dell’Odcec Napoli e di Medì mercoledì 7 dicembre alle ore 15,30 a Piazza dei Martiri, 30 con Armida Filippelli, Armando Cozzuto,...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: