Più servizi e consigli sul web, il farmacista si fa digitale

BOLOGNA – Relazione col cliente-paziente, servizi, teleassistenza, informazione, supporto: cresce la propensione all’uso del digitale in farmacia, come crescono le relazioni tra farmacista e medico di famiglia e con gli ambulatori della medicina specialistica. Il tutto per rispondere meglio ai bisogni delle persone. Sono alcuni degli elementi che mostrano come nelle farmacie italiane, nel post pandemia e con la ripresa, è in corso un cambiamento strutturale e una consapevolezza maggiore del ruolo della farmacia quale attore, a pieno titolo, nel modello operativo della sanità del territorio. Lo si evince dai risultati di una delle ricerche che quest’anno Doxapharma porta in anteprima a Cosmofarma “Incontri Riavvicinati”,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

Le prime pagine dei quotidiani

RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it L'articolo Le prime pagine dei quotidiani proviene da Ragionieri e previdenza.  » Continua a leggere sul sito di riferimento

Ddl Concorrenza, ok del Cdm a porre la questione di fiducia

ROMA – Il Consiglio dei Ministri dà l’assenso a porre la questione di fiducia sul ddl Concorrenza. Nel corso delle sue comunicazioni in Cdm, il Presidente del Consiglio ha informato i ministri sull’iter del ddl Concorrenza ricordando che – sulla base degli impegni assunti con il Pnrr – entro dicembre 2022 è necessario approvare non…

Vaiolo delle scimmie, Rezza: “Possibili altri casi nelle prossime ore”

ROMA – “A seguito della segnalazione di alcuni casi del vaiolo delle scimmie in Europa, il ministero della Salute ha tempestivamente allertato le Regioni e messo in piedi un sistema di monitoraggio dei casi”. Così in una clip video il direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza. LEGGI ANCHE: Vaiolo delle scimmie…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: