giovedì, Luglio 18, 2024

Pitti Uomo, il pantalone One More Size di Michael Coal

Video NewsPitti Uomo, il pantalone One More Size di Michael Coal

Grandi novità anche sul fronte total look

Firenze, 15 giu. (askanews) – Michael Coal, brand di moda uomo, specializzato nella produzione di pantaloni, dalla manifattura sartoriale e 100% made in Italy, presenta grandi novità a Pitti Uomo per la Primavera Estate 2025. Prima fra tutte il progetto One More Size che nasce dall’idea di sperimentare un concept rivoluzionario”Abbiamo messo a punto -spiega Michele Carbone direttore creativo di Michael Coal- un pantalone con tante qualità tecniche, che permettono di avere fino ad una taglia in più sul giro vita. E’ pensata per l’uomo che nel quotidiano affronta una vita frenetica, e gli permette di avere un comfort maggiore. E’ nato con una gamma di tessuti ristretta, ma visti i risultati che ci sta dando il mercato, lo stiamo proponendo in una gamma molto più ampia. E’ un pantalone che in così breve tempo ci ha dato grosse soddisfazioni da tutti i punti di vista”. A Pitti Uomo, presentata in anteprima assoluta, un’altra esclusiva novità: il total look Michael Coalper un outfit integrale proposto in due versioni: con giacca tradizionale (monopetto o doppiopetto) oppure field jacket/overshirt”Un modo diverso, meno sartoriale, ma più quotidiano, di interpretare la giacca, pur mantenendo lo spirito di eleganza che ci ha contraddistinto da sempre per i pantaloni. Abbiamo varie vestibilità, vari modelli, per coprire sia l’uomo più fashion, sia l’uomo più libero”, racconta Carbone. Ai capi della collezione main, si affianca la collezione research nella quale spicca il modello stewart. “In cosa consiste questo modello? Ha dei volumi nuovi, aggiornatissimi. Un elemento distintivo -aggiunge Carbone- sono i due passanti, che differenziano e caratterizzano un pantalone sul quale puntiamo molto per la prossima stagione. Ovviamente è un pantalone per un cliente molto innovativo, molto attento alla moda, perché è fatto con dei volumi molto aggiornati”. L’azienda dopo aver consolidato il mercato nazionale guarda con grande fiducia all’estero: “Siamo nelle più belle vetrine a livello nazionale, grazie ad un lavoro sviluppato nel tempo. Oggi l’impegno nostro è di iniziare a puntare sui canali internazionali. Ma abbiamo preferito mettere a punto tutto ciò che poteva darci tranquillità dal punto di vista della distribuzione. Abbiamo ampliato le filiere nostre produttive, questo ci permette di avere degli standard qualitativi molto alti che all’estero sono fondamentali”Poter contare sui propri stabilimenti e su una produzione internalizzata garantisce a Michael Coal il massimo rispetto dei tempi di consegna e di venire incontro ai clienti esteri sempre più esigenti.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles