giovedì, Luglio 18, 2024

Padel, Major di Roma: subito “Italian job” per Chingotto e Galan

AttualitàPadel, Major di Roma: subito "Italian job" per Chingotto e Galan

La coppia numero 2 aspetta i vincitori di un derby tra wild card
Roma, 15 giu. (askanews) – Con il sorteggio dei tabelloni del main draw e l’inizio di quelli di qualificazione, è ufficialmente iniziato il secondo Major della stagione del circuito Premier Padel. Dopo Doha, si torna a Roma per il terzo anno consecutivo con il Foro Italico – uno dei luoghi iconici dello sport italiano – pronto a ospitare il BNL Italy Major Premier Padel. E il sorteggio regala un secondo turno da sogno ad almeno un giocatore italiano: nel primo turno, infatti, ecco il derby tra due wild card, da una parte Riccardo Sinicropi (presente al sorteggio assieme a Chiara Pappacena) e Lorenzo Di Giovanni, dall’altra Simone Cremona e il portoghese Nuno Deus. Per chi vince (e sicuramente ci sarà almeno un italiano), ci sarà la sfida contro Fede Chingotto e Ale Galan, la coppia numero 2 del tabellone a 56 coppie, in cui le prime otto del seeding accederanno direttamente al secondo turno. Nella parte alta invece ci sono Arturo Coello e Agustin Tapia, campioni in carica al Foro Italico, che esordiranno contro Nunes/Silingo o una coppia proveniente dalle qualificazioni. Nella parte alta anche Juan Lebron (vincitore nel 2022 in coppia con Ale Galan) e Paquito Navarro: match d’esordio contro l’italo-argentino Denis Perino in coppia con Pablo Garcia Rodrigo o due qualificati. Nella stessa metà di Chingotto e Galan ci sono invece Franco Stupaczuk e Martin Di Nenno: i Superpibes inizieranno la loro avventura a Roma contro Sanchez Chamero/Valdes o Quilez/Gonzalez. Potenziali quarti di finale: Coello/Tapia (1)-Yanguas/Garrido (6), Gonzalez/Ruiz (7)-Lebron/Navarro (4), Stupaczuk/Di Nenno (3)-Tello/Belasteguin (5), Sanchez-Gutierrez (8)-Chingotto/Galan (2).
Saranno le numero 1 del mondo Ari Sanchez e Paula Josemaria a guidare il tabellone femminile da 48 coppie, con le 16 teste di serie che inizieranno il loro cammino dal secondo turno. Per le spagnole, esordio contro Saiz/Lobo o Schuck/Pujals. Dall’altra parte del draw, invece, le teste di serie saranno Gemma Triay (che lo scorso anno con Marta Ortega vinse il primo storico torneo Premier Padel in modalità combined) e Claudia Fernandez: il loro debutto sarà contro Aguilar/Manquillo o contro una coppia qualificata. A chiudere il podio, le numero 3 Marta Ortega e Veronica Virseda, attese come primo match dalla sfida contro Barrera/Caparros o contro le wild card italiane Montesi/Tommasi. Delfi Brea, visto l’infortunio di Bea Gonzalez, giocherà il BNL Italy Major Premier Padel in coppia con la 18enne spagnola Alba Gallardo, numero 121 del ranking FIP: Brea/Gallardo saranno le teste di serie numero 4 e attendono al secondo turno Arruabarrena/Polo o una coppia qualificata. Potenziali quarti di finale: Sanchez/Josemaria (1), Salazar/Icardo (7), Castelló/Jensen (5)-Brea/Gallardo (4), Ortega/Virseda (3), Sainz/Llaguno (8), Riera/Araujo (6)-Triay-Fernandez (2).

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles