Organismi indipendenti di valutazione, al via il corso promosso da Ungdcec e Università Pegaso

“L’Unione giovani dottori commercialisti da sempre promuove il ruolo dei propri iscritti nella fondamentale attività di valutazione, trasparenza e integrità dei controlli interni e di relazione sulla performance delle amministrazioni. Si tratta di attività strategiche per noi, specie in questo momento storico. Per questo, abbiamo avviato a tempi di record con la più grande Università telematica italiana un grande programma di formazione avanzata in questo ambito”. Lo ha affermato Matteo De Lise, presidente Unione nazionale giovani dottori commercialisti ed esperti contabili, illustrando il nuovo Corso OIV (Organismi indipendenti di valutazione della performance) dell’Università Telematica Pegaso, che è stato presentato in diretta streaming sulle pagine Facebook e Youtube dell’Università Pegaso.

Francesco Fimmanò, coordinatore del Corso OIV, evidenzia: “A tre anni dall’istituzione dell’Elenco nazionale dei componenti degli Organismi indipendenti di valutazione, sono state riviste le regole col DM 6 agosto 2020 registrato dalla Corte dei Conti l’11 settembre. Tra le novità: la revisione dei requisiti di integrità; l’opportunità per la Scuola nazionale dell’amministrazione (SNA) di stipulare convenzioni con Università, Ordini professionali e Albi per definire regole comuni per il riconoscimento reciproco di crediti formativi professionali e universitari; la possibilità per DFP di erogare percorsi di formazione, su piattaforme digitali di knowledge sharing e con nuove regole sulla titolarità degli incarichi OIV in relazione alle fasce professionali ed il relativo  innalzamento dei limiti”.

All’incontro sono intervenute anche Assunta Baratta, referente per i rapporti con il Dipartimento Funzione Pubblica, e Piera Cafagna, referente per i rapporti con gli iscritti.

Vaccino, Speranza: “Via libera per Astrazeneca per over 65”

ROMA – Il vaccino AstraZeneca potrà essere somministrato anche alle persone con più di 65 anni. Lo conferma il ministro della Salute, Roberto Speranza, a ‘Mezz’ora in più’ su Raitre. “Ci sono nuove evidenze scientifiche che dimostrano come questo vaccino possa essere utilizzato su tutte le fasce generazionali”, spiega. “Abbiamo ricevuto da pochissime ore dal…

Covid, Meloni: “Ancora un Dpcm, Draghi in continuità con Conte”

ROMA – “Tutto cambia perché nulla cambi. Credo che il primo segnale di discontinuità che fosse legittimo aspettarsi dal nuovo governo dovesse essere quello di non procedere per Dpcm. Noi non possiamo considerare “emergenziale” la situazione nella quale ci troviamo, perché dopo più di un anno è la normalità. E la libertà delle persone, nella…

Analisi su teschio di 5.000 anni: cold case archeologico risolto a Bologna

BOLOGNA – A chi apparteneva quel cranio? Come ha fatto ad arrivare fin lì? E cosa significano quei tagli che si vedono in diversi punti del reperto? Non è la trama di una serie televisiva come “Csi” o “Bones”, ma la traccia dello studio condotto dai ricercatori dell’Università di Bologna per risolvere lo “strano caso”…