Nuovo corso serale al ‘Di Poppa-Rozzi’ di Teramo, tra gli iscritti una 70enne

TERAMO – Inaugurato il nuovo corso serale dell’Istituto d’istruzione “Di Poppa-Rozzi” di Teramo. Tra i suoi 24 iscritti l’istituto conta anche una signora di 70 anni di Sant’Onofrio, Eva Marroni. Il suo desiderio è sempre stato di tornare a scuola e, una volta andata in pensione dopo una vita di lavoro come operaia tessile, si è iscritta al corso, che permette di conseguire il diploma statale nei servizi per l’enogastronomia e ospitalità alberghiera. Il corso si articola in un primo periodo (che accorpa il 1° e 2° anno della scuola superiore), in un secondo periodo (che accorpa il 3° e 4° anno della scuola superiore) al termine del quale è possibile conseguire il diploma di qualifica, e da un periodo finale (5° anno della scuola superiore che termina con l’esame di Stato).

Rivolto a lavoratori dipendenti e autonomi che abbiano compiuto i 16 anni, a chi ha interrotto il corso di studi, a chi vuole qualificarsi e riqualificarsi professionalmente, a maggiorenni che siano usciti dai percorsi scolastici dopo la scuola media o che si siano allontanati dalla scuola superiore prima di terminare il percorso scolastico che si erano inizialmente prefissati, a maggiorenni iscritti al centro per l’impiego che desiderino acquisire una formazione professionale incardinata nel mondo del lavoro e coerente alle richieste del territorio o con contratti a tempo determinato che intendano integrare il proprio ruolo lavorativo con una formazione professionale idonea a facilitare la futura ricerca di attività lavorative, prevede percorsi di studio personalizzati e il riconoscimento di crediti precedentemente acquisiti. Durante l’inaugurazione del corso ieri, martedì 6, alla presenza della dirigente scolastica Caterina Provvisiero e dell’assessore regionale alla Formazione Pietro Quaresimale, sono stati premiati gli studenti dell’Alberghiero e dell’Agrario.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

VIDEO | Al Lago di Ledro dopo due anni torna il Tuffo della Merla, è un successo

BOLOGNA – "Ci sono solo 5 gradi, niente di che". Questa frase riassume bene lo spirito ‘pazzo’ e temerario alla base del tradizionale "tuffo della merla" nelle acque (solitamente ghiacciate) del lago di Ledro negli ultimi giorni di gennaio. L’iniziativa, che in Trentino Alto Adige ha una storia ormai consolidata, è andata in scena nuovamente

Il Papa in partenza per il Congo, l’appello: “C’è un buco nero dell’informazione, il mondo apra gli occhi”

ROMA – Rompere il silenzio sui conflitti armati in Congo, un Paese vittima della propria stessa ricchezza, coltan, cobalto e "terre rare", sulle quali vogliono mettere le mani governi e multinazionali dell’industria elettronica: è l’appello che arriva da Roma, a pochi giorni dalla visita apostolica a Kinshasa di Papa Francesco. Le voci sono quelle di

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen. (askanews) - E' morto Ludovico Di Meo, giornalista con una lunga carriera in Rai, direttore generale di San Marino Rtv. Così il sito dell'emittente ha comunicato la notizia: "Una notizia che sconvolge la San Marino Rtv. Questa mattina, a Roma, è morto il direttore generale
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: