#Napoli, #incidente a #Casoria

Il 65enne era impegnato nel Comune di Casoria in operazioni di scavo

142

Un operaio di 65 anni è morto oggi in un cantiere a Casoria, in provincia di Napoli. L’uomo, impegnato in alcuni lavoro di scavo, è stato investito di detriti di un muro di contenimento che è ceduto per cause ancora in corso di accertamento. Il fatto è avvenuto in via Stromboli.
   
Per l’operaio, che era residente nella stessa cittadina, non c’è stato nulla da fare. I soccorritori sono giunti in pochissimo tempo e non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’operaio. Saranno i carabinieri ad accertare l’esatta dinamica dell’incidente.