Mondiali, Argentina in semifinale: Olanda battuta ai rigori

Prima il 2-0 con Messi protagonista, poi il pari, infine i penalties

Milano, 9 dic. (askanews) – E’ l’Argentina a passare il turno e a raggiungere la semifinale dei Mondiali in Qatar. L’Albiceleste batte l’Olanda 6-5 ai rigori dopo una gara ricca di emozioni. Primo tempo tattico ma Argentina più incisiva. Al 35′ sblocca Molina su assist di Messi. Nella ripresa Acuna si guadagna un rigore che Messi trasforma per il 2-0. Van Gaal inserisce Weghorst che trova la doppietta che manda la gara prima ai supplementari e poi ai rigori. Decisive le parate di Martinez. Rigore decisivo di Lautaro.

Olanda-Argentina 5-6 Croazia-Brasile 5-3

Quarto di finale 3 (sabato 10 dicembre, ore 20) Inghilterra vs Francia Quarto di finale 4 (sabato 10 dicembre, ore 16) Marocco vs Portogallo Ahmad Bin Ali Stadium

Semifinale 1 (martedi 13 dicembre, ore 20) Argentina vs Croazia Lusail Stadium Semifinale 2 (mercoledi 14 dicembre, ore 20) Vincente Quarto 3 vs Vincente Quarto 4 Al-Bayt Stadium

Finale 3°/4° posto (sabato 17 dicembre, ore 16) Perdente Semifinale 1 vs Perdente Semifinale 2 Khalifa International Stadium Finale (domenica 18 dicembre, ore 16) Vincente Semifinale 1 vs Vincente Semifinale 2 Lusail Stadium

VIDEO | Al Lago di Ledro dopo due anni torna il Tuffo della Merla, è un successo

BOLOGNA – "Ci sono solo 5 gradi, niente di che". Questa frase riassume bene lo spirito ‘pazzo’ e temerario alla base del tradizionale "tuffo della merla" nelle acque (solitamente ghiacciate) del lago di Ledro negli ultimi giorni di gennaio. L’iniziativa, che in Trentino Alto Adige ha una storia ormai consolidata, è andata in scena nuovamente

Il Papa in partenza per il Congo, l’appello: “C’è un buco nero dell’informazione, il mondo apra gli occhi”

ROMA – Rompere il silenzio sui conflitti armati in Congo, un Paese vittima della propria stessa ricchezza, coltan, cobalto e "terre rare", sulle quali vogliono mettere le mani governi e multinazionali dell’industria elettronica: è l’appello che arriva da Roma, a pochi giorni dalla visita apostolica a Kinshasa di Papa Francesco. Le voci sono quelle di

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen. (askanews) - E' morto Ludovico Di Meo, giornalista con una lunga carriera in Rai, direttore generale di San Marino Rtv. Così il sito dell'emittente ha comunicato la notizia: "Una notizia che sconvolge la San Marino Rtv. Questa mattina, a Roma, è morto il direttore generale
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: