mercoledì, Luglio 17, 2024

Mattarella da Bucarest: i vertici Ue garantiscano coesione, no fratture e rivalità

AttualitàMattarella da Bucarest: i vertici Ue garantiscano coesione, no fratture e rivalità

“Serve velocità su decisioni non su formazione organi”
Bucarest, 19 giu. (askanews) – “In Italia questa materia appartiene al governo, quel che posso dire è che l’Unione ha decisioni importanti da assumere, sulla politica internazionale, sulla difesa economica, la vita sociale, il lavoro, la condizione dei cittadini, mi auguro che la soluzione che dà vita ai vertici esprima e garantisca e promuova serenità nei rapporti, non fratture e rivalità che renderebbero difficile affrontare i problemi rilevanti che ci sono, quindi una condizione che garantisca sulle scelte una convergenza ampia e coesione”. Così il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha risposto ai giornalisti nel corso della conferenza stampa al termine del colloquio a Bucarest con il presidente romeno Iohannis a proposito delle nomine dei vertici di Bruxelles.
“Vorrei evitare si confondessero piani diversi: ho parlato di velocità riferendomi all’esigenza che l’Ue possa affrontare i problemi, dal clima alla salute, dall’economia alla difesa, in maniera veloce, dandosi meccanismi veloci, non ho parlato di velocità nella formazione degli organi dell’Unione, è una cosa diversa”. Lo ha puntualizzato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, rispondendo alle domande dei giornalisti al termine del colloquio a Bucarest con il presidente romeno Iohannis.
“L’Unione abbandoni processi decisionali lenti e assuma la capacità di decidere tempestivamente”, ha ribadito.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles