Maltempo, a Catania crolla parte laterale del ponte sulla strada provinciale 63

maltempo,-a-catania-crolla-parte-laterale-del-ponte-sulla-strada-provinciale-63

PALERMO – Le consistenti piogge di queste ore hanno provocato il crollo di una porzione laterale del ponte sulla strada provinciale 63 che collega Granieri, frazione di Caltagirone, con Mazzarrone, in provincia di Catania. Il sindaco di Caltagirone, Fabio Roccuzzo, ha effettuato un sopralluogo coordinando gli interventi. Sul posto i carabinieri, la polizia municipale e il personale della Pubbliservizi, che ha rimosso fango e detriti. Presente anche il sindaco di Mazzarrone, Giovanni Spata. Il transito dei veicoli è attualmente possibile, ma a senso unico alternato regolamentato da un semaforo.”Chiediamo alla Città metropolitana di Catania – dice Roccuzzo – un progetto per un intervento che metta definitivamente in sicurezza il ponte, di vitale importanza non soltanto per i residenti, ma soprattutto per gli spostamenti dei mezzi pesanti dei tanti produttori di uva del territorio che percorrono questo tratto e che non possono e non devono essere oltremodo penalizzati”.

LEGGI ANCHE: La Sicilia teme il medicane Apollo: cos’è e perché si chiama così

Maltempo, il ciclone africano Apollo verso la Sicilia

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Maltempo, a Catania crolla parte laterale del ponte sulla strada provinciale 63 proviene da Ragionieri e previdenza.

VIDEO | FOTO | Un weekend in Franconia tra birrifici, storia e magia del Natale – tappa 1: Bayreuth

BOLOGNA – Se si pensa alla Franconia e a Norimberga vengono subito in mente la birra, i wurstel e, dal punto di vista storico, il processo ad alcuni esponenti del nazismo che tra il novembre 1945 e l’ottobre 1945 pose la città al centro dei riflettori nel mondo intero. Ma questa parte della Baviera conta anche…

Lo ius scholae è alla Camera, destra sul piede di guerra. Lega: “Pd mette in difficoltà il governo”

ROMA – Il testo dello ius scholae per la riforma della legge sulla cittadinanza è stato chiuso nella serata di ieri in Commissioni Affari Costituzionali e ora è pronto ad andare in aula alla Camera per essere discusso. Ma l’approdo del testo, salutato dal Pd e sinistra con ripetuti “finalmente” e l’esortazione ad approvarlo, fa…

Su estradizione di Assange ancora molto da fare, un incontro alla Dire

ROMA – Cosa si può fare ancora per Julian Assange, il giornalista e attivista australiano, fondatore della piattaforma Wikileaks, che potrebbe essere estradato da un momento all’altro dalla Gran Bretagna negli Stati Uniti, dove ad attenderlo c’è il rischio di scontare in carcere 175 anni per reati connessi allo spionaggio? Se lo chiede l’agenzia internazionale…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: