“Ma non si può cambiare questo Mes?”. Chissà quante volte l’avrà chiesto Luigi Di Maio a Giuseppe Conte. Il leader del M5s e il premier sono entrambi consapevoli che sul Fondo Salva-Stati si gioca non solo il futuro degli italiani, ma in tempi molto più brevi……

Continua a leggere sul sito di riferimento