Locatelli (Lega): Garantire i livelli di assistenza in ambito sociale

Il ministro per le disabilità a MattinaLive, il morning show in onda su Canale 8 

NAPOLI – “Si vada avanti con l’autonomia: ogni Regione ha un suo modello e una sua organizzazione che vanno rispettate e gestite al meglio.

Ma è importante allo stesso tempo garantire i livelli di assistenza e di prestazioni essenziali in ambito sociale”.

Lo ha detto Alessandra Locatelli, ministro per le disabilità ed esponente della Lega, ai microfoni di Mariù Adamo in un’intervista a MattinaLive, il morning show in onda su Canale 8.

“Sui LEPS è previsto un tavolo del quale farò parte, insieme al ministro per gli affari e le autonomie, Roberto Calderoli.

E’ chiaro che i binari dell’autonomia e dell’assistenzialismo devono andare avanti insieme, bisogna arrivare al punto in cui queste due strade possano combaciare per dare risposte concrete.

Vorrei però stimolare tutte le Regioni a poter collaborare sempre di più con le Istituzioni.

Noi non possiamo dall’alto smuovere i sistemi specifici, c’è bisogno che ogni territorio abbia una presa di coscienza di quello che si può fare in più”, ha concluso il ministro Locatelli.

Regionali Lombardia, retroscena su Berlusconi infiammano campagna

Sullo sfondo la polemica sull'ex assessore Welfare Giulio Gallera Milano, 6 feb. (askanews) - E' stato un retroscena sui presunti malumori di Silvio Berlusconi per quello che considera uno spostamento a destra della coalizione di governo ad animare oggi l'avvio dell'ultima settimana di campagna elettorale prima del voto per le regionali lombarde. L'indiscrezione, pubblicata su

Il Carnevale la festa delle caramelle per 3 italiani su 10

Per la psicologa ognuno le sceglie in base al proprio carattere Milano, 6 feb. (askanews) - Dimmi che caramella preferisci e ti dirò che carattere hai. Ad associare gusti e consistenze a temperamenti e personalità è la psicologa dei comportamenti alimentari Paola Medde. Lo ha fatto, non a caso, in nel periodo di Carnevale che

Sanremo, al via audizioni per Sanremo Junior 2023

Con Cristiana Pegoraro e Lorenzo Porzio Sanremo, 6 feb. (askanews) - Il Narnia Festival ospita in esclusiva per Umbria, Toscana, Lazio e Marche, ma aperte anche a tutti i residenti delle altre regioni italiane, le uniche selezioni dal vivo per il concorso internazionale di canto sanremoJunior, rivolto a bambini e ragazzi dai 6 ai 15
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: