La Farnesina si attiva per soccorrere l’italiano bloccato in Ucraina senza cibo né acqua

la-farnesina-si-attiva-per-soccorrere-l’italiano-bloccato-in-ucraina-senza-cibo-ne-acqua

ROMA – L’Unità di Crisi del ministero degli Affari esteri e la cooperazione internazionale, “in raccordo con l’Ente nazionale per la protezione degli animali (Enpa), si è attivata per facilitare, tramite contatti con le autorità locali, l’arrivo di cibo e medicinali veterinari” al ‘Rifugio Italia Kj2’ per animali abbandonati di Kiev, gestito dal connazionale Andrea Cisternino, originario di Milano. La Farnesina lo rende noto con un comunicato.

LEGGI ANCHE: Ucraina, appello per salvare un italiano che rischia la vita

Il ministero, si legge nella nota, “segue con la massima attenzione la situazione” di Cisternino, “che gestisce un centro per la protezione degli animali abbandonati vicino a Kiev”. Il ‘Rifugio Italia Kj2’, afferma ancora il comunicato, “fin dalla sua apertura, dieci anni fa, è in contatto con la nostra Ambasciata, che ne riconosce le attività e che, negli anni, ha sostenuto nei rapporti con le autorità locali”.

“La struttura, a nord di Kiev – prosegue la nota – si trova ora sulla direttrice delle forze armate russe provenienti da nord. L’Ambasciatore Zazo aveva visitato il centro prima dell’inizio delle ostilità. La possibilità di fare giungere viveri nell’area è legata ad una sospensione dei combattimenti da parte dei belligeranti”, conclude la Farnesina.
]]

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it>

L’articolo La Farnesina si attiva per soccorrere l’italiano bloccato in Ucraina senza cibo né acqua proviene da Ragionieri e previdenza.

Ponte Immacolata, Confcommercio: 11 milioni gli italiani in viaggio

Giro d'affari da 4,4 miliardi Roma, 7 dic. (askanews) - Saranno 11 milioni gli Italiani tra i 18 e i 74 anni in viaggio per il ponte dell'Immacolata, per un giro di affari stimabile in 4,4 miliardi di euro, considerata una spesa media pro-capite di 400 euro tutto compreso, che si indirizzeranno quasi esclusivamente in

Blitz ambientalista a Milano: vernice contro la facciata della Scala

Polizia blocca 5 attivisti di "Ultima generazione". Muro già pulito Milano, 7 dic. (askanews) - Intorno alle 7.40 di questa mattina a Milano, cinque attivisti del gruppo ambientalista "Ultima generazione" hanno lanciato della vernice verde e azzurra contro la facciata del Teatro alla Scala. I poliziotti di guardia all'esterno del Piermarini li hanno immediatamente bloccati

Tanzania, incontro dell’ambasciatore Lombardi con ministra Esteri

Stergomena Tax ha ringraziato Italia per impegno Cooperazione Roma, 7 dic. (askanews) - L'Ambasciatore Marco Lombardi ha incontrato, il 5 dicembre scorso, la ministra degli Esteri e della Cooperazione per l'Africa Orientale della Repubblica Unita di Tanzania, Professoressa Stergomena Tax. Stando a quanto riferito dall'ambasciata in una nota, nel corso di un incontro molto cordiale
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: