Interrogazione parlamentare di Paola Frassinetti (Fdi) sulle scritte di odio in via Foria a Napoli

Paola Frassinetti, parlamentare di Fratelli d’Italia, ha presentato un’interrogazione parlamentare al  ministro dell’interno per conoscere quali iniziative intenda adottare per evitare che i muri di via Foria, a Napoli, continuino ad essere scenario di scritte inneggianti all’odio e all’istigazione di reati, per cercare di individuare gli autori di queste scritte così ingiuriose e atte ad istigare reati e sull‘opportunità di sollecitare il sindaco di Napoli a dotare la via di un sistema di video sorveglianza.

Dal 2015 ad oggi, via Foria, a Napoli, è stata usata da qualcuno come tela per sfogare, in maniera violenta e inaccettabile, il risentimento verso chi la pensa diversamente, mascherando il tutto con la scusa della “lotta alla transfobia”.

Infatti sono apparse scritte di odio, volgari e violente come: “la Patria è una puttana”; “macho morto concime per l’orto”; “maschio bianco ancora parli?”; ma quella che più di tutte fa inorridire, perché apparsa proprio in prossimità della data della sua scomparsa, avvenuta il 29 aprile del 1975 a Milano, è stata “tutti i fascisti come Ramelli, con una chiave inglese tra i capelli!”.

Sergio Ramelli fu massacrato a colpi di chiave inglese a soli 19 anni, sotto casa, colpevole di aver scritto un tema di condanna verso i terroristi delle BR.

Gioventù Nazionale e Fratelli d’Italia, inoltre, si faranno promotori dell’intitolazione di una via al giovane Sergio Ramelli, del quale ” è doveroso ricordare l’estremo sacrificio, sull’altare della libertà e della lotta al terrorismo”.

Salvini: “Sì al nucleare, la prima centrale fatela nella mia Milano”

ROMA – “Fatela nella mia Milano la prima grande innovativa centrale nucleare. La voglio nella mia zona a Baggio…”. Lo dice Matteo Salvini, segretario della Lega, intervenendo al convegno dei Giovani imprenditori di Confindustria. “Dico sì al nucleare e la prima centrale la voglio a Milano, capitale dell’innovazione”, aggiunge il leader del Carroccio, da tempo…

Cinema, per il premio ‘UnoSguardoRaro’ c’è tempo fino al 30 giugno per candidarsi

ROMA – La VII edizione di UnoSguardoRaro RDIFF – il primo Festival Internazionale di Cinema che seleziona e promuove le migliori opere video provenienti da tutto il mondo sul tema del convivere con una malattia rara, con la disabilità e, in generale, con la fragilità – si propone con una veste rinnovata. Questo Festival Cinematografico…

Aborto, Pillon esulta: “La decisione della Corte Suprema Usa mi riempie il cuore di gioia”

ROMA – “Ripensando alla straordinaria sentenza della Corte Suprema Usa ancora mi si riempie il cuore di gioia”. Lo scrive su Facebook il senatore della Lega Simone Pillon, commentando la decisione del massimo organo giuridico statunitense di abolire la sentenza ‘Roe vs. Wade’ che dal 1973 garantiva il diritto all’interruzione di gravidanza. “Gioia per i…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: