In Italia pochi centri pubblici per la diagnosi pre-impianto dell’embrione

ROMA – “Il testo della legge 40 dice che una coppia può richiedere lo stato di salute di un embrione, e quindi anche lo stato di salute ‘genetico’. Questa legge non prevede una lista di patologie ammesse alla diagnosi preimpianto, quindi in un centro dove sia possibile effettuarla, dopo la consulenza con il medico genetista che si occuperà di scrivere una relazione dando l’indicazione al test molecolare sugli embrioni, si potrà procedere in un percorso identico per tutte le coppie”. Lo chiarisce Daniela Zuccarello, genetista presso l’Azienda Ospedale Università di Padova e presidente del N.I.D.O. (il Network Italiano Diagnosi preimpianto) intervistata dall’agenzia Dire su quale sia la situazione in Italia per le coppie con alterazioni genetiche che predispongono allo sviluppo di tumori (BRCA 1 e 2 le più note) che intraprendono un percorso di PMA e diagnosi preimpianto (PGT).

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

In Ecuador nativi in protesta: “La repressione non ci ferma”

ROMA – “La magnitudine della mobilitazione ha superato ormai quella del Paro nacional del 2019, e nonostante la repressione, le morti e la violenza delle forze di sicurezza, andremo avanti. Continueremo a reagire alle aggressioni dell’esercito e a cercare risposte reali alle nostre istanze”. Andres Tapia è il responsabile della comunicazione della Confederacion de Nacionalidades…

Salvini: “Sì al nucleare, la prima centrale fatela nella mia Milano”

ROMA – “Fatela nella mia Milano la prima grande innovativa centrale nucleare. La voglio nella mia zona a Baggio…”. Lo dice Matteo Salvini, segretario della Lega, intervenendo al convegno dei Giovani imprenditori di Confindustria. “Dico sì al nucleare e la prima centrale la voglio a Milano, capitale dell’innovazione”, aggiunge il leader del Carroccio, da tempo…

Cinema, per il premio ‘UnoSguardoRaro’ c’è tempo fino al 30 giugno per candidarsi

ROMA – La VII edizione di UnoSguardoRaro RDIFF – il primo Festival Internazionale di Cinema che seleziona e promuove le migliori opere video provenienti da tutto il mondo sul tema del convivere con una malattia rara, con la disabilità e, in generale, con la fragilità – si propone con una veste rinnovata. Questo Festival Cinematografico…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: