In Congo i tifosi trattengono il fiato dopo l’imbroglio dei diritti tv

ROMA – Vita dura per i tifosi del Congo. Non c’entrano ormai le sconfitte leggendarie dei “Léopards”, dal 9-0 incassato dall’allora Zaire ai Mondiali del ’74 contro la Jugoslavia ad altri episodi memorabili, come la punizione battuta al contrario da Joseph Mwepu Ilunga contro il Brasile di Rivelino. Questa volta, o tempora o mores, si parla di diritti tv. Per la precisione di partite che sullo schermo scompaiono in diretta e rischiano di non ricomparire più.

Accade che Rtnc, l’emittente statale della Repubblica democratica del Congo, sia costretta a interrompere la trasmissione della gara con la Tanzania tra l’incredulità dei telespettatori motivando poi la decisione con problemi tecnici.

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

Cozzolino (S&D): Allarmante i dati sulla disoccupazione, uno su sette non lavora

Lo rende noto l’europarlamentare dei Socialisti e Democratici europei “La situazione della disoccupazione in Italia è allarmante. Al di là dei numeri ufficiali dell’Istat, secondo...

Marzano: “La libertà è responsabilità. Ecco a che serve il consenso informato”

MODENA – “Parlerò indossando la mascherina per rispetto di chi viene dopo di me”. La filosofa Michela Marzano, a Modena per il FestivalFilosofia, ha iniziato con queste parole la sua presentazione alla stampa della lezione magistrale che dedicherà al tema del consenso e della libertà. È appena uscito Massimo Cacciari e Marzano entra subito nel…

‘Conosciamo la Frasca’: Ambiente Mare Italia organizza una visita al monumento naturale di Civitavecchia

Di Piero Battaglia (foto di Dario Baghini) ROMA – L’associazione Ambiente Mare Italia (Ami) ha inaugurato oggi la nuova delegazione territoriale di Civitavecchia-Tarquinia e ha scelto di celebrare questo evento con una passeggiata archeologica-naturalistica alla scoperta del monumento naturale La Frasca, polmone verde di Civitavecchia e raro esempio di biodiversità. “Desideriamo far conoscere questa meravigliosa…