Il deputato M5s Aiello aggredito in provincia di Palermo: aveva denunciato il voto di scambio

PALERMO – Aggressione ieri sera al parlamentare M5s alla Camera Davide Aiello. A denunciarlo è lo stesso deputato, componente della commissione Antimafia, che ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici dell’ospedale Buccheri La Ferla di Palermo. L’episodio attorno alle 22:15 di ieri sera a Casteldaccia, piccolo centro a est del capoluogo siciliano. “Sono stato vittima di una vile aggressione fisica avvenuta nei miei confronti nella piazza matrice di Casteldaccia da un soggetto che, prima dell’aggressione, mi ha accusato di avere ‘denunciato alla Camera dei deputati gli episodi di voto di scambio avvenuti durante le elezioni amministrative del 2018 a Casteldaccia’ – racconta Aiello su Facebook -.

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

Nieddu: “La Sardegna non andrà in zona gialla”

CAGLIARI – “Chiariamo una volta per tutte che la Sardegna non andrà in zona gialla. Sono tutti convinti che con il raggiungimento del 10% di terapie intensive il passaggio sia automatico, non è così”. A ribadirlo è l’assessore regionale alla Sanità, Mario Nieddu, parlando con i giornalisti prima della riunione della commissione Salute del Consiglio…

La Torre: “L’oro di Jacobs? Solo chi non lo conosce può avere dubbi”

Dalla nostra inviata Erika Primavera TOKYO – “Ho letto cosa scrivono alcuni giornalisti stranieri: non sta scritto da nessuna parte che il vincitore dei 100 metri delle Olimpiadi debba essere per forza americano o anglosassone. Soltanto chi non conosce il percorso di Marcell e la maniacalità dei suoi allenamenti può avere qualche dubbio”. Così il…

Il Canada accoglierà tre atleti del team rifugiati di Tokyo 2020

ROMA – Il Canada è il primo Paese a decidere di accogliere tre degli atleti della squadra dei 29 rifugiati presente alle Olimpiadi di Tokyo 2020 grazie a un programma congiunto tra il Comitato internazionale olimpico (Cio) e l’Alto commissariato dell’Onu per i rifugiati (Unhcr). Tre corridori mezzofondisti sudsudanesi – Paulo Amotun Lokoro, Nathike Lokonyen…