giovedì, Luglio 18, 2024

Forlini (Unaitalia): produzione avicola +6,7% in primi 4 mesi

AttualitàForlini (Unaitalia): produzione avicola +6,7% in primi 4 mesi

Dopo 2 anni difficili per aviaria settore gode buona salute
Roma, 20 giu. (askanews) – “Dopo 2 anni difficili caratterizzati dall’aviaria, oggi il settore gode di buona salute: nel 2023 abbiamo recuperato l’autosufficienza, ora al 105,5%, grazie a una produzione in crescita del 7,7% a volume e del 2,7% a valore. E il primo quadrimestre 2024 vede una crescita media a volume del 6,7%”. Lo ha detto Antonio Forlini, che oggi è stato riconfermato alla presidenza di Unaitalia, l’associazione di riferimento per il settore delle carni avicole.
“Ma lo scenario non si presenta del tutto roseo – ha aggiunto – Gli effetti del cambiamento climatico, il protrarsi del conflitto in Ucraina e l’inasprimento dello scontro in Medio Oriente hanno reso sempre più instabili gli andamenti del commercio globale. Il settore – ha spiegato Forlini – ha davanti sfide molto complesse che vanno dai dossier europei sul benessere animale a uno sviluppo sostenibile del comparto basato su un punto di equilibrio tra sostenibilità ambientale, economica e sociale. Bisogna preservare la disponibilità per i consumatori delle proteine più democratiche e facilmente accessibili, ovvero carni bianche e uova”.
“Nel prossimo triennio – ha concluso Forlini – lavoreremo affinché in Ue si pongano le basi per un dialogo col settore libero da ideologie e basato sulle evidenze scientifiche, augurandoci che la politica possa mettere al primo posto sicurezza e autosufficienza alimentare, garantendo una reciprocità di regolamentazione anche rispetto ai competitor internazionali”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles