Foreign fighter italiano 27enne muore nella guerra in Ucraina

foreign-fighter-italiano-27enne-muore-nella-guerra-in-ucraina

(Foto dal profilo Facebook di Benjamin Giorgio Galli)

ROMA – La guerra in Ucraina fa un’altra vittima italiana: Benjamin Giorgio Galli, 27enne originario della provincia di Varese ma residente da anni in Olanda, è morto mentre combatteva per la legione internazionale a fianco di Kiev. La notizia del decesso è stata confermata dai genitori del foreign fighter, che si trovano nella capitale ucraina. Secondo le prime indiscrezioni, il ragazzo, che nei giorni scorsi si trovava nella zona di Kharkiv, sarebbe stato ucciso da una bomba.

LEGGI ANCHE: Da Kherson a Donetsk, al via venerdì i referendum russi

Benjamin Giorgio Galli, che aveva vissuto anche in Belgio e in Olanda aveva preso la cittadinanza, si era trasferito in Ucraina a marzo, dopo l’aggressione delle truppe russe, per sostenere la resistenza di Kiev. Sul suo profilo Facebook, negli ultimi mesi ha caricato diverse foto in abiti militari.
]]

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it>

L’articolo Foreign fighter italiano 27enne muore nella guerra in Ucraina proviene da Ragionieri e previdenza.

Pnrr, Cuchel (commercialisti): “Pnrr sia occasione per riqualificare professioni in Italia”

De Bertoldi (FdI): “Flat tax incrementale e pace fiscale nella legge delega del governo di centrodestra” “Se l’Italia vuole sfruttare al massimo le risorse previste...

Venti anni di FiabaDay, il presidente Trieste: “Prioritario migliorare l’accessibilità ai disabili”

ROMA – Una giornata simbolo per parlare di azioni quotidiane e continue che possono fare la differenza per la creazione di un mondo senza barriere architettoniche. È questo il ‘FiabaDay’, la giornata organizzata da ‘Fiaba Onlus’ in corso – con la sua ventesima edizione – a Roma. Tra interventi e musica si accendono i riflettori

Ricci: “Renzi sogna la distruzione del Pd, ma ci rigenereremo dall’opposizione”

ROMA – “Sappiamo da tempo che Renzi sogna la distruzione del Pd, ma si sbaglia anche questa volta perché non glielo permetteremo”. Il coordinatore dei sindaci dem, Matteo Ricci, replica su Twitter alle dichiarazioni di Matteo Renzi sul futuro del Partito democratico. Il leader di Italia viva, ieri a Milano, ha escluso alleanze con il
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: