giovedì, Luglio 18, 2024

EY celebra il talento imprenditoriale con il Premio L’imprenditore dell’Anno®

Dall'Italia e dal MondoEY celebra il talento imprenditoriale con il Premio L'imprenditore dell'Anno®

(Adnkronos) – Giunge alla 27° edizione il Premio EY L’Imprenditore dell’Anno®, riconoscimento prestigioso e unico nel suo genere che, anno dopo anno, ha raccolto la crescente partecipazione del mondo imprenditoriale. Obiettivo del Premio è individuare e valorizzare le figure imprenditoriali che si sono distinte per avere introdotto modelli di business innovativi e aperti alle nuove tecnologie, dimostrando aspirazioni internazionali, attenzione al contesto ambientale, sociale, culturale e contribuendo concretamente alla crescita economica del Paese.  

“Da 27 anni il Premio EY L’Imprenditore dell’Anno riconosce e celebra il talento imprenditoriale che guida l’innovazione e la crescita nel nostro Paese. Secondo l’indagine che abbiamo realizzato, insieme a SWG, tra le caratteristiche di un imprenditore di successo ci sono passione e dedizione (37%), visione e creatività (46%), e la capacità di circondarsi di persone competenti (39%); le stesse qualità che ricerchiamo e che vogliamo celebrare con il nostro Premio, che vuole essere un tributo alla determinazione e, appunto, alla visione dei leader che sfidano lo status quo e ispirano gli altri con le loro imprese”, ha commentato Enrico Lenzi, Responsabile Italia del Premio EY L’Imprenditore dell’Anno®.  

Nato negli USA nel 1986 e lanciato in Italia nel 1991, il Premio annovera tra i vincitori delle passate edizioni imprenditori di talento come Andrea Illy, premiato nel 2004, Brunello Cucinelli nel 2009, Alessandro Benetton nel 2011, Remo Ruffini nel 2017, mentre ad aggiudicarsi l’edizione 2023 è stata Marina Nissim, Chairwoman di Bolton Group. Per l’edizione 2024 le candidature sono aperte fino al 2 agosto e possono partecipare imprenditori e imprenditrici alla guida di aziende con sede legale in Italia, attive da almeno 3 anni e con un fatturato pari o superiore a 40 milioni di euro.  

La premiazione si svoglerà il 7 novembre 2024 a Milano, a Palazzo Mezzanotte, con un evento che celebrerà l’imprenditoria italiana. La 27° edizione del Premio EY L’imprenditore dell’Anno® è realizzata con il supporto di Microsoft Italia e Banca Finnat Euramerica. Per info e candidature ey.com/it
 

 

 

In occasione del lancio dell’edizione 2024 del Premio sono stati presentati i risultati di una ricerca sull’imprenditoria condotta da EY Private con SWG su un campione di oltre 60 aziende e mille cittadini per approfondire strategie, sfide e prospettive degli imprenditori italiani. 

“Le dinamiche geopolitiche attuali stanno esercitando una pressione significativa sul tessuto imprenditoriale italiano, influenzando il rinnovamento dei modelli organizzativi produttivi e gli investimenti. L’attenzione delle aziende si sposta sempre più verso investimenti strategici con particolare attenzione per l’innovazione (75%), la sostenibilità ambientale e sociale (96%), e le attività di ricerca e sviluppo (88%). Questi dati mostrano una chiara ambizione e proattività negli imprenditori italiani, che si stanno velocemente preparando per nuove sfide globali”, ha dichiarato Paolo Zocchi, EY Private Leader di EY in Italia.  

  

 

Parallelamente al Premio EY L’imprenditore dell’Anno® sarà dato spazio, come di consueto, anche ai giovani talenti con il Premio EY Startup & Scaleup, un riconoscimento dedicato alle imprese più innovative attive da non più di 5 anni e quelle in rapida ascesa attive da non più di 10 anni. 

“Istitutito nel 2015, il Premio Startup & Scaleup sottolinea ancora una volta la crescente attenzione di EY nei confronti dei giovani imprenditori le cui idee innovative, se opportunamente sostenute e valorizzate, possono dare un deciso contributo alla costruzione del futuro. Secondo noi, la messa a punto di nuovi modelli virtuosi di collaborazione tra aziende e startup rappresenta una delle chiavi per realizzare un ecosistema orientato alla crescita e alla creazione di valore per il futuro”, ha dichiarato Gianluca Galgano, EY Italy Head of Startup and Venture Capital. Per saperne di più clicca qui. 

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles