giovedì, Luglio 18, 2024

Sciopero mezzi pubblici a Milano, metro chiuse per 4 ore

(Adnkronos) - A causa dello sciopero...

Incendio doloso devasta palazzo a Nizza, 7 morti: 3 sono bambini

(Adnkronos) - Sette persone sono morte,...

Terremoto Campi Flegrei, nuova scossa di magnitudo 3.6

(Adnkronos) - E' stata registrata alle...

Euro 2024, Croazia-Albania 2-2: pareggio fa felice l’Italia

Dall'Italia e dal MondoEuro 2024, Croazia-Albania 2-2: pareggio fa felice l'Italia

(Adnkronos) – Croazia e Albania pareggiano 2-2 la loro seconda partita del gruppo B di Euro 2024. Entrambe le squadre si portano così ad un punto, dopo i rispettivi ko con la Spagna e con l’Italia, prime a 3 punti e che si incontreranno domani a Gelsenkirchen. La formazione di Sylvinho dopo essere stata a lungo in vantaggio ha subito due reti in due minuti per poi trovare il definitivo pareggio in pieno recupero, potendo continuare a sperare di andare avanti in caso di risultato positivo nella terza gara con la Spagna, mentre la squadra di Dalic attende ora di capire cosa accadrà domani per poi sfidare l’Italia nella terza gara.  

Croazia troppo lenta e spenta nel primo tempo con l’Albania che passa in vantaggio grazie al gol di testa di Laci all’11 su assist di Asani, per poi avere altre due chances per raddoppiare. Al 15′ ci prova Bajrami che controlla, si accentra e calcia ma trova solo il corner. Al 31′ occasione per Asllani che con un tiro da dentro l’area trova la grande parata di Livakovic. Nella ripresa la Croazia cambia marcia. Al 50′ ci prova Sucic su sponda di Petkovic ma è bravo Strakosha a respingere. Poco dopo tocca a Kovavic impegnare il portiere albanese. Il pressing croato si concretizza al 74′ con il pareggio di Kramarić che rientra sul destro e batte Strakosha.  

Passano due minuti e i croati la ribaltano al 76′ grazie all’autogol di Gjasula: palla in area respinta da Djimsiti, che carambola su Gjasula ed entra in porta per il 2-1 della Croazia. L’Albania prova a reagire anche se le energie sembrano al limite e rischia di subire il terzo gol con una conclusione di Modric fuori di poco all’88’. A tempo scaduto occasione per l’Albania con Hoxha con un tiro dal limite ma è bravo Livakovic a salvare in tuffo. Poi il pareggio arriva in pieno recupero: al 95′ Hoxha riceve a sinistra e crossa al centro, leggera deviazione, e palla a Gjasula che di prima intenzione batte Livakovic, riscattandosi dopo l’autorete e regalando un punto all’Albania.  

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles