Emergenza Ischia, la solidarietà dei commercialisti e degli esperti contabili della Campania

L’appello dei presidenti di Avellino, Benevento, Caserta, Napoli, Napoli Nord, Nocera Inferiore, Nola, Salerno, Torre Annunziata, Vallo della Lucania

ISCHIA. L’immane tragedia avvenuta ad Ischia non lascia nessuno indifferente. Ad attivarsi per i colleghi ed i cittadini dell’Isola Verde tutti gli Ordini dei dottori commercialisti e degli esperti contabili della Campania.

“Siamo pronti ad essere operativi per quanto accaduto e sta accadendo ad Ischia. In un momento in cui il lavoro dei commercialisti è oltremodo pressante, attese le imminenti scadenze, è necessario un intervento del Governo”.

Lo affermano i presidenti Mario Lariccia (Avellino); Fabrizio Russo (Benevento); Pietro Raucci (Caserta); Eraldo Turi (Napoli), Francesco Matacena (Napoli Nord); Umberto Mauriello (Nocera Inferiore); Felice Rainone (Nola); Agostino Soave (Salerno); Antonio Oliviero (Torre Annunziata); Carmine Santangelo (Vallo della Lucania).

“Il Consiglio dei Ministri ha già comunicato la proroga di alcune scadenze fiscali.  In piena condivisione con il Presidente Elbano de Nuccio, siamo pronti a dare una mano concreta a chi sta vivendo queste ore drammatiche”, hanno concluso.

Il Consiglio Nazionale ha avviato una raccolta fondi con la Communitas Onlus per sostenere le famiglie e professionisti colpiti dal drammatico evento.

VIDEO | Al Lago di Ledro dopo due anni torna il Tuffo della Merla, è un successo

BOLOGNA – "Ci sono solo 5 gradi, niente di che". Questa frase riassume bene lo spirito ‘pazzo’ e temerario alla base del tradizionale "tuffo della merla" nelle acque (solitamente ghiacciate) del lago di Ledro negli ultimi giorni di gennaio. L’iniziativa, che in Trentino Alto Adige ha una storia ormai consolidata, è andata in scena nuovamente

Il Papa in partenza per il Congo, l’appello: “C’è un buco nero dell’informazione, il mondo apra gli occhi”

ROMA – Rompere il silenzio sui conflitti armati in Congo, un Paese vittima della propria stessa ricchezza, coltan, cobalto e "terre rare", sulle quali vogliono mettere le mani governi e multinazionali dell’industria elettronica: è l’appello che arriva da Roma, a pochi giorni dalla visita apostolica a Kinshasa di Papa Francesco. Le voci sono quelle di

Morto Ludovico Di Meo. Ex Rai, era direttore generale di San Marino Rtv

Condusse al Tg1 l'edizione straordinaria dell'11 settembre Roma, 29 gen. (askanews) - E' morto Ludovico Di Meo, giornalista con una lunga carriera in Rai, direttore generale di San Marino Rtv. Così il sito dell'emittente ha comunicato la notizia: "Una notizia che sconvolge la San Marino Rtv. Questa mattina, a Roma, è morto il direttore generale
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: