Emergenza Coronavirus, i commercialisti di Napoli Nord donano 5mila euro all’Ospedale Cotugno

496

Avviata anche una raccolta fondi da parte dei professionisti a favore del centro di eccellenza per le malattie infettive di Napoli.

AVERSA – L’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli Nord, presieduto da Antonio Tuccillo, ha deliberato di donare cinquemila euro a favore dell’Ospedale Cotugno di Napoli, centro di eccellenza per le malattie infettive della Campania.

“Oltre al contributo, di concerto con i consiglieri e i revisori dei conti, abbiamo deciso di lanciare anche una raccolta fondi – ha sottolineato Tuccillo -, convinti che l’aiuto concreto di ognuno di noi costituisca il tassello fondamentale per vincere la pandemia in atto”.

“Ho scritto a tutti i nostri iscritti chiedendo uno sforzo personale, estendendo l’invito a clienti, amici e familiari, affinché il contributo del nostro Ordine possa essere significativo nella lotta contro questo male e per consentire ulteriormente al personale medico e paramedico  di ‘battersi’, in questa tragica emergenza sanitaria, per il Bene della Comunità”.

“La nostra iniziativa – ha concluso il numero uno dell’Odcec Napoli Nord – è solo una goccia nell’oceano della solidarietà, ma è il segno del nostro impegno, della nostra partecipazione e del nostro apprezzamento verso tutti coloro che sono impegnati  in questa straordinaria emergenza”.

IBAN Odcec Napoli nord: IT 78 O 02008 74793 000103190694 UNICREDIT S.p.A. Causale: Contributo Ospedale Cotugno – Emergenza Coronavirus