Drink Kong, a Roma il ‘Miglior Bar d’Italia’ dove si assaggia il mondo

ROMA – I più scettici stenteranno a credere che il ‘Miglior Bar d’Italia’ sia a Roma e non a Milano. Citofonare ‘Drink Kong’ per testare con mano, ma soprattutto con occhi e palato, meriti e punti di forza del cocktail bar nostrano più noto nel mondo. Basta scorrere la classifica ‘World’s 50 Best Bar’ per trovarlo al 19esimo posto, in cima alla lista dei ‘competitor’ italiani. Al comando dietro al bancone c’è Patrick Pistolesi, romano verace che con disinvoltura racconta come suo padre sia tuttora incredulo che la gente entri nel suo bar: “Come va il bar,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

E Sgarbi parla via Facebook: “Il silenzio elettorale? Una grande stronzata”

BOLOGNA – “Il silenzio elettorale è una grande stronzata”. Parola di Vittorio Sgarbi, parlamentare uscente e candidato del centrodestra nell’uninominale di Bologna per il Senato, che alla vigilia del voto per le politiche interviene via Facebook e pubblica o rilancia sulla propria pagina i video-messaggi realizzati in suo sostegno da diversi volti noti. LEGGI ANCHE:

In India tempesta perfetta su scuola e case famiglia ‘made in Bologna’

BOLOGNA – Travolti dal “disastro perfetto”. La pandemia prima, la guerra poi e ora inflazione e stangata sulle bollette si sono abbattute su scuole e case famiglia attive in India ma ‘Made in Bologna’. È dal 1996 che un’organizzazione di Bologna, Namaste, opera in due Stati del sud del paese asiatico, Kerala e Tamil Nadu

La rabbia degli iraniani in piazza a Bologna: “Non lasceremo morire i nostri fratelli”

BOLOGNA – Cantano a squarciagola “azadi azadi azadi”, cioè “libertà” in persiano. Urlano “donna vita libertà”, “abbasso il dittatore” e “freedom for Iran”. Sono le iraniane e gli iraniani che oggi hanno manifestato a Bologna contro la morte di Mahsa Amini (la 22enne deceduta dopo essere stata arrestata a Teheran perché non indossava correttamente il
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: